fbpx

Provate per voi: ecco le Brooks Levitate 5 Stealth Fit

05 Ottobre, 2021
Foto: Arch. Scarpe&Sport

Per la quinta edizione, la Brooks ha declinato ben 4 specifiche versioni della Levitate, differenziate per il tipo di intersuola (neutra o rinforzata) o della tomaia (elastica oppure classica) coprendo così un ampio ventaglio di preferenze. Qui trovate il test effettuato dal nostro esperto.

Sono arrivate le Brooks Levitate 5, al top della gamma Energize, per i runner che cercano continuamente di migliorarsi (listino 170 euro). Spiccano per l’intersuola DNA AMP, assai duratura e molto elastica, infatti la Brooks sostiene di aver misurato un ritorno di energia pari al 72%. È stampata in poliuretano Elastopan Sports Light (della Basf) rivestito da un film di TPU, che protegge da idrolisi e ossidazione. Inoltre, per la quinta edizione, la Brooks ha declinato ben 4 specifiche versioni di Levitate, differenziate da un’intersuola neutra, o rinforzata con uno stabilizzatore mediale GTS (Go To Stability), nonché da una tomaia elastica (Stealth Fit), oppure classica (Universal Fit), coprendo così un ampio ventaglio di preferenze.


Prova su strada

Per questo test io ho scelto le Levitate 5 Stealth Fit, che nella mia taglia (12 US) pesano 336 g, con 18 mm di spessore anteriore e 26 posteriore (suola + intersuola), mentre la Brooks dichiara 278 g per la taglia centrale (9 US). Sono montate su una forma di medio volume, con una tomaia mono-pezzo, eccezionalmente elastica e avvolgente, che si è adattata alla perfezione al mio piede (piuttosto largo davanti, ma stretto dietro).


Durante la corsa si avverte che l’ammortizzazione degli impatti è buona e le scarpe sembrano più leggere di quanto siano; dopo ogni corsa, inoltre, mi è parso di essere un po’ meno affaticato, rispetto ad altri casi. La suola è piuttosto “rastremata” al centro del piede, ma il sostegno offerto è buono. Una particolarità curiosa è che queste Levitate mi hanno dato l’impressione di lavorare meglio al di sopra di una certa velocità: se si “pesta” forte, perché si corre sufficientemente veloci (oppure perché chi corre ha un peso notevole) la resa è ottima. Se, invece, si corre ad andature rilassate, non si riesce ad apprezzarne bene le peculiarità. Credo ciò dipenda dal fatto che sia necessario caricare bene l’intersuola (comprimendola a fondo), per poter godere appieno della sua risposta elastica.

In sintesi

Le Brooks Levitate 5 Stealth Fit sono scarpe con una calzata eccezionalmente comoda, che offrono una valida ammortizzazione, un buon sostegno e una bella risposta elastica, particolarmente congeniale ai ritmi più vivaci. Considerando anche l’indeformabilità dell’intersuola DNA AMP, garanzia di durata, ritengo siano scarpe efficienti e sicure, in grado di offrire una valida protezione per molti chilometri, specialmente ad atleti di peso medio / leggero.

La scheda di Scarpe&Sport

Nome: Brooks Levitate 5 Stealth Fit
categoria: running protettive ammortizzate
misure uomo: US da 7 a 15 – peso: 278 g – prezzo: 170 euro
misure donna: US da 5 a 12 – peso: 244 g


Tomaia in Knit mesh a trama differenziata con applicazioni stampate in 3D Fit e protezione interna sulla punta.
Plantare sagomato in EVA, estraibile.
Intersuola con una nuova mescola DNA Amp (poliuretano incapsulato in una pellicola termoplastica TPU).
Differenziale 8 mm.
Suola in Carbon rubber e HPR nella zona tallonare.
Note del produttore, categoria Brooks: Energize/Neutral (Low Deviators).