Foto Giancarlo Colombo

On the road: maratona di maratone

Una domenica ricchissima di gare sui 42,195 km. Le grandi classiche come Rotterdam e Parigi pronte a offrire entusiasmi e partecipazione, non ancora performance da liste all time. Nella gara della “Ville Lumière” si impone Mark Korir (Kenya) al record personale di 2:05’49”. Le raffiche di vento nella prima parte di gara tarpano le ali al gruppo di testa di Rotterdam, con l’etiope Abera Kuma che replica quasi il tempo innovativo del 1988 del connazionale Belayneh Dinsamo imponendosi “solo” in 2:06’46”. Purtroppo l’atteso Andrea Lalli, passato giudiziosamente a metà in 1:05’04”, è costretto al ritiro dopo essere transitato al 35° in 1:49’47”. A Milano vince il 40enne keniano Kenneth Mungara in 2:08’44” e c’è poca gloria per gli italiani: il migliore è il pavese Tommaso Vaccina, decimo in 2:24’52”. Poca gloria anche dalla 10 km Great Ireland Run di Dublino, dove Valeria Straneo è quarta in 34’02”. E’ stata anche la domenica di Vivicittà, l’unica manifestazione al mondo in contemporanea di 12 km organizzata dall’Uisp.

MILANO- Milano Suisse gas Marathon- Uomini: 1° Kenneth Mungara (Kenya) 2:08’44”; 2° Cyprian Kotut Cimurgor (Kenya) 2:08’55”; 3° Philemon Gitia Bariu (Kenya) 2:09’08”; 10° Tommaso Vaccina (Cambiaso Risso) 2:24’52”. Donne: 1° Lucy Karimi (Kenya) 2:27’35”; 3° Fatna Maraoui (Esercito) 2:33’16”; 5° Laila Soufyane (Esercito) 2:38’05”.

ROTTERDAM (OLA)- Maratona- Uomini: 1° Abera Kuma (Etiopia) 2:06’46”; 2° Mark Kiptoo (Kenya) 2:07’20”; 3° Bernard Koech (Kenya) 2:08’02”; 15° Carmine Buccilli (Casone Noceto) 2:16’45”. Donne: 1° Asami Kato (Giappone) 2:26’30”.

VIENNA (AUT)- Maratona- Uomini: 1° Sisay Lemma (Etiopia) 2:07’31”; 2° Duncan Koech (Kenya) 2:12’14”; 3° Sira Gena (Etiopia) 2:12’42”. Donne: 1° Maja Neuenschwander (Svizzera) 2:30’09”.

PARIGI (FRA)-Maratona- Uomini: 1° Mark Korir (Kenya) 2:05’49”; 2° Liuka Kanda (Kenya) 2:07’20”; 3° Seboka Tola (Etiopia) 2:07’33”. Donne: 1° Meseret Mengistu (Etiopia) 2:23’24”.

BRIGHTON (GBR)-Maratona- Uomini: 1° Duncan Mayio (Kenya) 2:10’56”. Donne: 1° Pennina Wanjiru (Kenya) 2:34’24”.

DUBLINO (IRL)- Great Ireland Run (10 km)- Uomini: 1° Japhet Korir (Kenya) 28’15”. Donne: 1° Gemma Steel (Gran Bretagna) 33’03”; 2° Fionnuala Britton (Irlanda) 33’07”; 4° Valeria Straneo (Italia-Runner 99) 34’02”.

CAGLIARI- Sesta Maratona della solidarietà Città di Cagliari- Uomini: 1° Ahmed Nasef (Marocco- Atletica Ponzano) 2:21’02”; 2° Mohamed Hajjy (Marocco-Castenaso) 2:21’32”; 3° Simon Rugut (Uganda) 2:23’02”. Donne: 1° Marja Vrajic (Croazia) 2:53’26”; 2° Roberta Ferru (Asd Cagliari) 2:55’47”.

MESTRE (VE)- 18° Maratonina dei dogi-Uomini: 1° Daniel Ngeno Kipkirui (Kenya-Vini Fantini) 1:05’49”; 3° Paolo Zanatta (Fiamme Oro) 1:06’212; 4° Pasquale Rutigliano (Olimpia Eur) 1:06’47”. Donne: 1° Heleen Jepkurgat (Kenya- Roma sud) 1:10’51”; 2° Elisa Desco (Valtellina) 1:15’29”; 3° Catherine Bertone (Sandro Calvesi) 1:16’11”.

TORINO- Campionato mondiale e europeo 24 ore su strada- Uomini: 1° Florian Reus (Germania) 263,899 km. Donne: 1° Katalin Nagi (USA) 244,495.

BOISSANO (SV)- Fase ligure campionato società di corsa- 10000m Uomini: 1° Valerio Brignone (Cambiaso Risso, M45) 32’45”61; 18° Luciano Acquarone (Olimpia Rimini) 51’38”24 (migliore prestazione mondiale M85; precedente: 52’50”80 di Max Raschke, Germania, Monaco di Baviera 18/9/93).

VIVICITTA’ (12 km)- Uomini: 1° Yuri Floriani (Fiamme Gialle, a Palermo, 36’11”). Donne: 1° Barbara Bressi (Reggio Events. a Reggio Emilia, 41’40”).