fbpx

On the road – Il cuore di "Rero"

18 Aprile, 2016

Ruggero Pertile si portava dentro il peso di una sofferenza indicibile per la morte del padre. Domenica 17 aprile tutta Padova si è stretta attorno a un ragazzo che ha dato tanto all’atletica e alla maratona italiane, e che ha ripagato spettatori, amici e familiari con una vittoria che va al di là di ogni puro e semplice aspetto tecnico: 2:12’16”. Classe, generosità e cuore di un fenomenale ragazzo di 40 anni.

L’impresa di Rero fa passare in secondo piano anche la 120° Maratona di Boston. La classicissima del Massachusetts vede una doppietta etiope ma tempi finali inferiori alle previsioni. Vincono Lemi Berhanu Hayle (2:12’45”, con il favorito Lelisa Desisa in grande difficoltà nel finale) e Atsede Baysa (2:29’19”).

A Roma altra lezione di….Inglese. Veronica vince la Appia run davanti a una concorrente insidiosa come Layla Soufiane. Bene, molto bene.

PADOVA- 17° Maratona del Santo- Uomini: 1° Ruggero Pertile (Assindustria) 2:12’16”; 3° Celestine Nihorimbere (Burundi) 2:15’03”; 3° Edwin Kiptanui (Kenya) 2:25’30”; 4° Massimiliano Strappato (Osimo) 2:25’37”. Donne: 1° Federica Dal Ri (Esercito) 2:37’04”; 2° Liliah Jepkorir (Kenya) 2:41’25”; 3° Teresa Montrone (Locorotondo) 2:43’51”.

BOSTON (USA, Massachusetts) 120° Maratona- Uomini: 1° Lemi Berhanu Hayle (Etiopia) 2:12’45”; 2° Lelisa Desisa (Etiopia) 2:13’32”; 3° Yemane Tsegay (Etiopia) 2:14’02”; 4° Wesley Korir (Kenya) 2:14’02”; 5° Paul Lonyangata (Kenya) 2:15’45”. Donne: 1° Atsede Baysa (Etopia) 2:29’19”; 2° Tirfi Tsegaye (Etiopia) 2:30’03”; 3° Joyce Chepkirui (Kenya) 2:30’50”.

AMBURGO (GER)-Maratona- Uomini: 1° Tesfaye Abera (Etiopia) 2:06’58”; 2° Philemon Rono (Kenya) 2:07’20”; 3° Josphat Kiprono (Kenya) 2:10’44”. Donne: 1° Meselech Melkamu (Etiopia) 2:21’54”.

ROMA- Appia Run (13 km)- Uomini: 1° Mohamed El Mounim (Marocco-Città di Genova) 38’55”; 3° Marouan Razine (Esercito) 39’26”. Donne: 1° Veronica Inglese (Esercito) 43’43”; 2° Layla Soufyane (Esercito) 45’53”.

BRIGHTON (GBR)- Maratona- Uomini: 1° Duncan Mayio (Kenya) 2:09’51”. Donne: 1° Grace Momaniy (Kenya) 2:34’11”.

TORINO- 10 km Santander- Uomini: 1° Paolo Gallo (Orobie) 32’13”. Donne: 1° Antonella Gravino (Equilibra team) 37’19”.

BOSTON (Usa, Massachusetts) 5 km-Uomini: 1° Dejen Gebremejchel (Etiopia) 13’39”; 2° Ben True (USA) 13’41”; 3° Stephen Sambu (Kenya) 13’44”. Donne: 1° Molly Huddle (USA) 15’14”.

PONZONE (AL)- Trail Gorrei (46 km)- Uomini: 1° Claudio Del Grande (Italtende) 4;01’20”. Donne: 1° Virginia Oliveri 5;16’50”.

BAGNONE (MS)- Sette campanili (13 km)- Uomini: 1° Abdekrim Karim (Traversetolo) 45’13”. Donne: 1° Carolina Baldi (Casone Noceto) 51’20”.