fbpx

La parola ai runner: “Forza, iniziamo”, il libro motivazionale scritto dai tesserati del Parmamarathon team

25 Febbraio, 2021

Ogni podista ha descritto un episodio, un pensiero che si è acceso correndo, a volte un sogno, situazioni da cui è scaturita l’emozione della corsa e ne è cominciata la “dipendenza”. Una serie di 48 micro-testi indipendenti, tutti dedicati al personale “perché corriamo”.

L’editoria libraria del running è affollata di titoli e ogni tanto si corre il rischio di trascurarne qualcuno meritevole di attenzione. “Forza, iniziamo” è stato pubblicato a fine ottobre 2020 da Edicta edizioni, su iniziativa della ASD Parmamarathon.

Aprire a caso e leggere

Nella sostanza è un testo motivazionale: 48 dei 136 tesserati della società hanno accettato l’invito del presidente, Paolo Peschiera, di raccontare il proprio, personale “perché corriamo”. Una serie di micro-testi indipendenti, al punto che si può aprire il volume a una qualsiasi pagina e cominciare a leggere. Ogni podista ha descritto un episodio, un pensiero che si è acceso correndo, a volte un sogno, situazioni da cui è scaturita l’emozione della corsa e ne è cominciata la “dipendenza”.

Il registro utilizzato è il più delle volte intimo, al punto che su richiesta di uno degli autori è stato deciso di non firmare nessun contributo, eccetto quelli di sette professionisti del settore e quello iniziale del piccolo Alessandro, sette anni. Il tutto corredato dalle foto di Luca Bertozzi, Erik Concari, Francesca Soli e Roberto Del Bianco (sua l’immagine in copertina).

 L’attimo che fa svoltare

«L’idea arriva durante un allenamento di pomeriggio – racconta Paolo Peschiera a Correre.it -, al parco della Cittadella; il silenzio amplificava il piacere di correre e mi è venuto spontaneo pensare: “Vedi, spesso ci sforziamo di capire come convincere i “divanisti” a correre, quando in realtà basterebbe raccontare questi momenti e le emozioni che ti procurano”. Rientrato a casa ho mandato un videomessaggio a tutti i nostri ragazzi proponendo loro di raccontarsi.»

«L’obiettivo di questo libro – aggiunge Peschiera – è di raggiungere le persone che attraversano la vita quotidiana con disagio, che sentono il bisogno di svoltare, ma non ne hanno la forza o, più che altro, non sanno di possederla. Il ricavato del libro (prezzo di copertina 15 euro, ndr) verrà utilizzato per la promozione di un’iniziativa di Parmamarathon riservata a chi ancora non sa di poter correre.»

 AA.VV, “Forza, iniziamo”, Edicta Edizioni, 256 pagine, 15 euro

Info: www.parmamarathon.it