fbpx

Kiplimo nella Great North Run

Kiplimo nella Great North Run

11 Settembre, 2022
Foto Great North Run

Da Tyneside a località South Shields in Inghilterra: da anni la Great North Run tiene banco a metà settembre come la prima mezza maratona di grande livello dopo l’estate. Anni fa si tennero i campionati mondiali, anni fa furono Steve Jones e Haile Gebrselassie a rendere famosa Newcastle e dintorni. Domenica 11 settembre il ragazzino terribile Jacob Kiplimo ha fatto gara a sé, staccando l’esordiente etiope Salomon Barega e soprattutto Kenenisa Bekele. Circa novanta secondi il distacco accusato al traguardo dal formidabile 39enne, terzo assoluto: il canto del cigno? Fatto sta che il talento ugandese vince in 59’32” e lascia ben poco spazio agli altri, mentre fra le donne è la keniana Heleen Obiri a prevalere in 1:07’05” al termine di una volata quasi da mezzofondo.

In ambito nazionale, le sorelle Martina e Valentina Facciani occupano rispettivamente il primo e il terzo posto della Mezza Maratona di Cesenatico, dedicata a raccogliere fondi per la cura dell’Alzheimer, ed è seconda l’ultramaratoneta Federica Moroni.

Spostandosi un poco più a nord, è Azzedine Majoubi a imporsi nella mezza maratona più ducale che ci sia;  a Venafro di Potenza sono Rocco Lancellotti e l’ex marciatrice azzurra Lidia Mongelli a cogliere i primi posti nella Mezza Maratona dell’Appia Antica.

Citazione di merito per Giovanna Selva, che vince la dieci chilometri della Stralugano (Svizzera) in 33’47”, davvero un bel responso cronometrico.

Poi, consueto mix di gare brevi e trail. In Val Formazza i Mondiali a squadre di skyrunning vedono i trionfi di Cristian Minoggio e Giulia Turrini.

Tyneside (Gbr)- Great North Run mezza maratona-Uomini: 1° Jacob Kiplimo (Uga) 59’32”; 2° Selemon Barega (Eti) 1:00’39”; 3° Kenenisa Bekele (Eti) 1:01’01”; 4° Suguru Osako (Giap) 1:01’05”; 5° Brett Robinson (Aus) 1:02’06”; 6° Marc Scott 1:02’28”. Donne: 1° Heleen Obiri (Ken) 1:07’05”; 2° Peres Jepchirchir (Ken) 1:07’07”; 3° Almaz Ayana (Eti) 1:07’10”.


Cesenatico (Fc)- Mezza Maratona Alzheimer-Uomini: 1° Ismail El Haissoufi (Atletica Rimini nord) 1:10’03”; 2° Rachid Benradmane (Mar) 1:10’04”; 3° Nicholas De Nicolò (Dinamo Sport) 1:12’03”. Donne: 1° Martina Facciani (Avis Castel San Pietro) 1:18’29”; 2° Federica Moroni (Gabbi) 1:22’40; 3° Valentina Facciani (Avis Castel San Pietro) 1:23’08”.


Cittiglio (Va)-Cittiglio/Varese (6,7 km)-Uomini: 1° Filippo Ba (Vertovese) 27’36”; 2° Federico Pisani (Atletica Saletti) 28’16”; 3° Matteo Borgnolo (Atletica Varese) 28’58”. Donne: 1° Gloria Giudici (Free Zone) 30’43”.


24° Mezza Maratona di Parma-Uomini: 1° Azzedine Majoubi (Circolo Minerva) 1:07’18”; 2° Mohamed Benchaizim (Mar) 1:08’36”; 3° Edgardo Confessa (Team Km Sport) 1:10’23”. Donne: 1° Catia Fusoni (Atletic Club Termoli) 1:28’28”. 10,1 km-Uomini: 1° Bard Jaafari (Casone Noceto) 30’09”. Donne: 1° Fiorenza Pierli (Corradini) 38’31”.  


Osimo (An)- 39° Trofeo Cinque Torri (12 km)-Uomini: 1° Andrea Falasca Zamponi (Atletica Potenza Picena) 39’19”; 2° Eugenio Calcina (Grottini Team) 40’55”; 3° Luigi Del Buono (Stamura Ancona) 41’01”. Donne: 1° Denise Tappatà (Stamura Ancona) 45’21”.


Roma-Corri Bravetta (10 km)-Uomini: 1° Nicolas Navarro (Fra) 34’13”; 2° Alessio Biagioni (Piano ma arriviamo) 37’32”. Donne: 1° Ayse Burgin Sonmez ( Lazio) 42’02”.


Formazza (Verbania)- Campionati mondiali skyrunning a squadra (56 km)-Uomini: 1° Cristian Minoggio 5:28’05”; 2° Blake Turner (Aus) 6:04’46”; 5° Luca Arrigoni 6:09’09”; 13° Luca Carrara 6:40’37”. Donne: 1° Giulia Turrini 6:49’35”; 4° Giulia Saggin 7:10’32”.


Mordano (Bo)-Mordano run-Uomini: 1° Marco Fiorini (Castenaso) 27’16”. Donne: 1° Celeste Ferrini (Forlì Trail) 33’09”.


Santa Maria Capua Vetere (Ce)-Il Diecimila dei gladiatori-Uomini: 1° Antonio Panico (Atletica Teverola) 37’02”. Donne: 1° Enrica Sorrentino (Libertas Livorno) 38’27”.


Frasassi (Pu)-Frasassi Skyrace– Uomini: 1° Alessandro Favero 59’44”. Donne: 1° Chiara Guiducci (Gabbi) 1:08’21”.


Rotzo (Vi)-CampolongoXtrail-Uomini: 1° Jacopo Rigoni 48’39”. Donne: 1° Linda Tomaselli 57’06”.


Stralugano (Svi)- Dieci chilometri-Uomini: 1° Dominik Rolli 29’38”; 2° Alan Cavagna (Valle Brembana) 30’03”. Donne: 1° Giovanna Selva (Sport Project) 33’43”;3° Silvia Oggioni (Pro Sesto) 35’47”. Cinque chilometri-Uomini: 1° Jacopo Boscarini (Costa Etruschi) 16’30”. Donne: 1° Marina Buri 20’18”;3° Ylenia Micca (Avis Perugia) 22’56”.


Interlaken (Svi)-Jungfrau Marathon-Uomini: 1° Mark Kangogo (Ken) 2:59’16”; 2° Elhaoussaoui Elhazzine 3:00’49”. Donne: 1° Laura Hottenrott 3:22’59”; 2° Ester Chesang (Ken) 3:23’49”.


Lecco-RunVinata Skyrace (13,5 km)-Uomini: 1° Danilo Brambilla (Falchi Lecco) 1:24’32”; 2° Moreno Bolis (Gefo K-Team) 1:26’21”; 3° Danilo Rogonelli (Valmadrera) 1:28’03”. Donne: 1° Martina Bilora (Falchi Olginatesi) 1:41’39”.


Genova-Pontexrun (7 km)-Uomini: 1° Ghebrehanna Savio (Team Casa Salute) 23’08”. Donne: 1° Silvia Nunnari (Team Casa Salute) 24’39”.


San Giorgio delle pertiche (Pd)- Circuito sul graticolato romano (7 km)-Uomini: 1° Lengen Lolkurraru (Ken) 22’58”; 2° Eric Riungu (Ken) 23’00”; 4° Riccardo Martellato (Assindustria Padova) 23’37”. Donne: 1° Elisa Comisso (Vittorio Atletica) 28’09”.


Cagliari Urban Trail-Uomini: 1° Oualid Abdelkabir (Cagliari Marathon) 44’02”. Donne: 1° Donatella Pili (Atletica Uta) 56’32”.


Guastalla (Re)-Guastalla Half Marathon-Uomini: 1° Alberto Marogna 1:13’26”. Donne: 1° Rosa Alfieri (Circolo Minerva) 1:30’19”.


Deliceto (Fg)- Quarta Corsa dei santi (11 km)-Uomini: 1° Dario Santoro (Potenza Picena) 38’32”. Donne: 1° Raffaella Filannino (Daunia Running) 46’58”.


Venafro (Pz)- Mezza Maratona dell’Appia Antica-Uomini: 1° Rocco Lancellotti (Atletica Potenza) 1:13’05”. Donne: 1° Lidia Mongelli (Correre Pollino) 1:33’03”.

News Allenamento Equipment Salute Correre