fbpx

“Io credo in te”, le borse di studio di Pizzolato

Ilaria Fedeli
L’iniziativa di Orlando Pizzolato nata per sostenere i giovani talenti dell’atletica leggera per il 2021 ha premiato i mezzofondisti Ludovica Cavalli e Sebastiano Parolini, più supporto tecnico per Massimiliano Berti e Abdelhakim Elliasmine

L’iniziativa “Io credo in te”, nata per volontà del direttore di Correre Orlando Pizzolato e patrocinata dalla Federazione Italiana Di Atletica Leggera è stata avviata nel 2016. Riservata ad atleti tra i 16 e i 22 anni che praticano le specialità del fondo e del mezzofondo, si pone l’obiettivo di aiutarli a perseverare nella pratica sportiva, creando le condizioni ottimali per lo sviluppo delle loro potenzialità atletiche.

Le borse di studio integrali per quest’anno sono state assegnate a Ludovica Cavalli e Sebastiano Parolini. Dopo un 2020 particolarmente difficile è stato inoltre deciso di riservare altre due borse definite “di supporto tecnico” ad altri due atleti meritevoli: Massimiliano Berti e Abdelhakim Elliasmine.

Le borse comprendono: un aiuto economico, nel caso della borsa integrale) e un aiuto sul piano tecnico, mettendo a disposizione la competenza e le conoscenze tecniche di Orlando Pizzolato.

Alla disponibilità del bilancio base, si aggiungono gli interventi dei partner di progetto: un abbonamento annuale alla rivista Correre; una proposta di utilizzo di abbigliamento e scarpe New Balance; una proposta di utilizzo di un orologio Polar Vantage M.

Ludovica Cavalli
Nata a Genova nel 2000, nell’aprile 2015 coglie la prima vera soddisfazione: la vittoria nella finale del cross studentesco a Cesenatico. Agli Europei Under 20 del 2019 si è piazzata 6ª nei 3.000 siepi. Studia Scienze dell’educazione a Reggio Emilia.
Primati personali: 1.500 m: 4’15”86; 3. 000 m: 9’19”98; 3.000 siepi: 10’24”41; 5.000 m: 16’02”63. Tre le presenze in nazionale di cross, 3 su pista e 2 su strada.

Sebastiano Parolini
Nato ad Alzano Lombardo (BG) nel 1998, segue il quinto anno del corso di laurea in Medicina a Brescia. Ha partecipato a 3 Europei: 2 di cross e uno in pista.
Primati personali: 1.500 m: 3’45”16; 3.000 m: 8’10”; 5.000 m: 13’52”8; 10.000 m: 29’08”07.

Massimiliano Berti
Classe 2002, nel 2020 ha vinto due argenti ai Campionati italiani a Modena nei 3.000 siepi e nei 5.000 m. Frequenta il quinto anno del liceo scientifico e a settembre 2021 volerà in California per frequentare la California Baptist University.
Primati personali: 1.500 m: 3’55”86; 3.000 siepi: 8’55”81; 5.000 m: 14’29”30.

Abdelhakim Elliasmine
Nato in Marocco, vanta 9 titoli italiani vinti tra cross e campionati nazionali indoor e outdoor e un totale di 17 podi. Per il momento non ha ancora all’attivo nessuna partecipazione internazionale con maglia azzurra, perché in attesa della nazionalità italiana. Primati personali: 800 m: 1’49”37; 1.000 m: 2’23”79; 1.500 m: 3’46”53.