fbpx

Domenica di maratone

31 Ottobre, 2021


La corsa di 42,195 chilometri riacquista visibilità proprio nella domenica che segna l’accorciarsi della luce in base all’arretrare delle lancette dell’orologio. Paradossale, no? E così in 4.000 festeggiano il ritorno della maratona a Bologna dopo 25 anni, una vita. Sono due runner avvezzi a macinare chilometri a trionfare in centro cittadino: si tratta del lombardo Marco Menegardi, campione italiano di cento (2:34’14”) e dell’instancabile emiliana Federica Moroni (2:53’05”). Il dato tecnico migliore, su territorio italiano,  però, è friulano: a Cividale vince il keniano Simon Kamau in un interessante 2:14’50”.

(LEGGI DI PIU’ Risultati e cronaca della Mytho Marathon a Cividale del Friuli)


I 1.675 metri di quota non impediscono a Elisha Kirop di cogliere il primo posto in 2:11’07” nella Maratona di Nairobi (Ken), altro fulcro mondiale della corsa. Si dimezza la distanza, ma il fascino della Marsiglia-Cassis resta uguale. La 42esima edizione vede il confronto aspro fra i francesi Felix Bour e Mourad Amdouni, con il primo che vince in 1:01’55” prevalendo per otto secondi. Ottimi tempi all’arrivo per la Laus Half Marathon, che a Lodi ha avuto un significato di rinascita vera e propria dopo il terribile lockdown e l’angoscia della zona rossa. Citazioni di merito per i primi assoluti, Panuel Mkungo e Teresah Omosa, ma anche per il formidabile 45enne Davide Raineri, capace di 1:07’55”.


Formula nuova con ritorno al passato della Cento chilometri delle Alpi, sulle orme della Torino-St.Vincent: allora il mattatore era lo scozzese Don Ritchie, sabato 30 ottobre si affermano sul lungo percorso da Torino a Pont St.Martin l’umbro Matteo Zucchini e la genovese Cristina Trestin. E’ di nuovo Italia-Inghilterra , questa volta di corsa in montagna, nella Nations Cup di Chiavenna (So). Uomini primi, inglesi secondi, e podio al contrario in campo femminile, dove a livello individuale è prima Francesca Ghelfi e una bravissima Valeria Straneo si piazza 15esima con l’entusiasmo di una ragazzina

(LEGGI DI PIU’ Risultati e cronaca della Nations Cup di corsa in montagna)

Nairobi (Ken)- Standard Charterei Marathon

Uomini: 1° Elisha Kirop 2:11’07”; 2° Alfonce Kigen 2:11’11”; 3° Joshua Kogo 2.11’14”. Donne. 1° Valentine Kipketer 2:30’01”. Mezza maratona- Uomini: 1° Vincent Ngetich 1:01’44”. Donne: 1° Perin Nengambi 1:12’59”.

Bucarest (Rom)- Reiffeisen Marathon

Uomini: 1° Ivan Siuris 2:16’35”. Donne: 1° Adela Baltoi 2:47’25”.

Lucerna (Svi)- Maratona internazionale

Uomini: 1° Roy Brown 2:29’21”. Donne: 1° Patricia Morceli 2:59’30”.

Marsiglia(Fra)- 20 km Marsiglia/Cassis

Uomini: 1° Felix Bour 1:01’55”; 2° Mourad Amdouni 1:02’03”; 3° Nicolas Navarro 1:05’03”. Donne: 1° Mekdes Woldu 1:13’24”; 2° Liv Westphal 1:14’56”; 3° Zhanna Mamazhova (Kaz) 1:16’28”.


Ascoli Piceno- Quarta Mezza Maratona di Ascoli

Uomini: 1° Stefano Massimi  (Cus Camerino) 1:05’45”; 2° Mohamed Hajjy (Castenaso) 1:08’18”; 3° Federico Cariddi (Grottini Team) 1:12’27”. Donne: 1° Grazia Ponzetti (Atletica Senigallia) 1:26’17”.


Cannero Riviera (Vb)- Cannero 42,195

Uomini: 1° Stefano Emma (Cambiaso Risso) 2:39’54”. Donne: 1° Elisa Bellagamba (Bergamo Stars) 3:35’53”.


Cividale del Friuli (Ud)- Mytho Marathon

Uomini: 1° Simon Kamau (Ken) 2:14’50”, 3° Tommaso Manfredini ( Panaria Group) 2:41’50”. Donne: 1° Tilahun Sintayehu (Eti) 2:45’06”; 2° Elena Pivetti (Libertas Udine) 3:10’08”.


Firenze- Mezza maratona

Uomini: 1° Solomon Koech (Ken) 1:03’10”; 5° Alessandro Terranova (Dk Runners Milano) 1:11’38”. Donne: 1° Cavaline Nahimana (Rua) 1:13’27” ; 4° Costanza Dal Bravo (Atletica Castello) 1:28’00”.


Eldana Ravine Half Marathon (Ken)

Uomini: 1° Elijah Cheruyot 1:03’20”. Donne: 1° Sharon Chelimo 1:12’59”.  


Lodi- Sesta Laus Half Marathon

Uomini: 1° Panuel Mkungo (Ken) 1:02’50”; 6° Hicham Boufars (Asd International Security) 1:05’21”; 7° Nadir Cavagna (Valle Brembana) 1:07’21”; 8° Davide Raineri (M45) 1:07’55”. Donne: 1° Teresiah Omosa (Ken) 1:11’41”; 4° Giulia Vettor (Cus Parma) 1:19’30”.


Limone sul Garda (Bs)- Limone Extreme Skyrunning

Uomini: 1° Nadir Maguet (La Sportiva) 2:13’03”; 2° Elhousine Elazzaoui (Mar) 2:19’41”; 5° Gianluca Ghiano (Team Brooks) 2:30’33”. Donne: 1° Denisa Dragomir (Rom) 2:55’23”; 3° Fabiola Conti (Autocogliati) 3:00’16”.


Limone sul Grada (Bs)- Limone Extreme vertical

Uomini: 1° Elhousine Elhazzaoui 38’27”; 2° Andrea Rostan (La Sportiva) 38’42; 5° Alberto Vender (Salomon) 40’17”. Donne: 1° Andrea Mayr (Aut) 42’43”; 2° Mojica Koligar (Slo) 47’37”; 4° Fabiola Conti 49’03”.


Torino- Cento chilometri delle Alpi

Uomini: 1° Matteo Zucchini(Winner Foligno) 8:12’22”; 2° Benito Pasquariello (Bergamo Stars) 8:18’02”; 3°Tiziano Marchesi ( Runners Bergamo)  8:35’51”. Donne: 1° Cristina Trestin (Zena Runners) 9:52’21”; 2° Silvia Torricelli (Circolo Ricreativo Cittanova) 10:01’20”; 3° Maria Teresa Ferragina (Runcard) 10:02’01”.

Bergamo- Maresana Trail

Uomini: 1° Sergio Bonaldi (Autocogliati) 1:08’29”. Donne: 1° Barbara Pozzi (Atletica Presezzo) 1:36’41”.

Chiavenna (So)- Nations Cup corsa in montagna

Uomini: 1° Filomon Abraham (Ger) 1.18’29”; 4° Daniel Pattis 1:22’11”; 7° Marco Filosi 1:23’27”; 15° Luca Merli 1:26’03”; 24° Lorenzo Cagnati 1:27’56”.Nazioni: 1° Italia. Donne: 1° Francesca Ghelfi 1:34’01”; 4° Alice Gaggi 1:35’36”; 16° Valeria Straneo 1:41’11”; 21° Cecilia Basso . Nazioni:1° Inghilterra; 2° Italia.


Bologna-Bologna Marathon

Uomini: 1° Marco Menegardi (Atletica Paratico) 2:34’31”; 2° David Colgan (Castenaso) 2:34’45”; 3° Paolo Natali (Firenze Marathon) 2:35’29”. Donne: 1° Federica Moroni (Avis Castel San Pietro) 2:53’05”; 2° Chiara Milanesi (Fò di Pe) 2:56’00”. Trenta chilometri dei portici-Uomini. 1° Rafael Nordwing (Pol) 1:39’52”. Donne: 1° Ilaria Zaccagni (Casone Noceto) 1:56’00”.


Bagnacavallo (Ra)- Trofeo Lucci Trasporti (10 km)

Uomini: 1° Ismail El Haissoufi (Rimini Nord) 32’19”. Donne: 1° Livia Grazi (Golden Club Rimini) 38’59”


Abbadia a Isola (Si)- Francigena trail

Uomini: 1° Fabrizio Ridolfi (Orecchiella) 1:25’18”. Donne: 1° Sara Bulukin (Sve) 1:42’56”; 2° Chiara Abate 1:58’47”.
Quercinella (Li)- Quercinella Run (10 km)- Uomini: 1° Vincenzo Lembo (Asd International Security) 35’23”. Donne: 1° Francesca Setti (Orecchiella) 40’25”.