fbpx

Agenda runner – 130 corse nel primo fine settimana di luglio

Mezze maratone, maratone sterrate e un 400 metri durissimo. Gare diverse aprono il mese di luglio, ma con la costante delle Alpi sullo sfondo

Nel calendario del primo fine settimana di luglio spicca un poker di appuntamenti con l’arco alpino a fare da scenario. Predazzo (TN), Primiero (TN), Alpe di Siusi (BZ), Vestone (BS), sono località che a diverso titolo appartengono alla storia della corsa italiana.

 

Zeman e la corsa

Predazzo (TN), ad esempio, ospitò la preparazione in altura del Baldini 2004, quando mancavano due mesi alla vittoria olimpica. La presenza del “gruppo Gigliotti” in quelle stagioni a Predazzo servì a dimostrare che per l’allenamento in quota non era necessario salire fino ai 1.800-2.000 m fino ad allora utilizzati. Di quegli anni e di quegli stage resta memorabile la “trattativa” con la Roma di Zeman (1997) per l’utilizzo del campo, con l’allenatore boemo che, tra una sigaretta e l’altra, insisteva: «È bene che correte quando noi giochiamo, così calciatori vedono cosa vuol dire fare sport per davvero».

 

Un weekend da 130 corse

In questo primo fine settimana di luglio, il calendario di Correre propone 130 corse rispetto alle 126 del fine settimana 28-30 giugno. Si tratta di 43 gare nazionali (rispetto alle 36 del precedente fine settimana) e di 87 appuntamenti (erano 95 nell’ultimo weekend) inseriti nei calendari regionali di Abruzzo (2 corse), Emilia Romagna (13), Friuli Venezia Giulia (4), Lazio (4), Lombardia (18), Marche (3), Piemonte (10), Puglia (1), Sicilia (3), Toscana (14), Valle d’Aosta (1) e Veneto (14).

 

A Predazzo il 400 metri più duro del mondo

Proprio nei giorni in cui Mauro Re ha migliorato per due volte il primato italiano dei 400 metri, ecco affacciarsi sul calendario del fine settimana (sabato 6 luglio) la terza edizione italiana del Red Bull 400, definita “la corsa a piedi più ripida del mondo”: 400 metri di corsa in salita su un percorso con una pendenza del 78%, 38 gradi di inclinazione e un dislivello di 135 metri, corrispondenti a un palazzo di 40 piani.

La “pista” su cui si corre (in senso inverso rispetto agli sciatori!) è il trampolino olimpico presso lo stadio del salto “G.Dal Ben”, a Predazzo (TN), in Val di Fiemme, fresco titolare delle gare dei Giochi olimpici del 2026 (Milano-Cortina).

Come per le corse lungo le scale dei grattacieli, anche per la risalita dei trampolini c’è un circuito internazionale, che prevede 20 gare distribuite in tre continenti. I partecipanti possono gareggiare nella prova individuale, maschile e femminile, o in staffetta (4x100m).

Tra Dolomiti e maratona ecco Primiero

Un percorso “a prova di azzurri”. Quelli della corsa in montagna che qui hanno forgiato la condizione (nella foto) in vista dei Campionati europei nell’elvetica Zermatt e di nuovo lo faranno per i Campionati mondiali classic e long distance di novembre in Argentina. Fattore campo a go-go, quindi, per quelli di loro che saranno al via della Primiero Dolomiti Marathon del 6 luglio, sui differenti tracciati sterrati di 42 e 26 km della 4ª edizione. Per i “meno pronti” è prevista una versione short da 6,5 km. La Fidal ha inoltre inserito la corsa trentina con arrivo nel caratteristico borgo di Fiera di Primiero (TN) nella sezione Trail Cup del calendario di Eolo Fidal Mountain and Trail Running Grand Prix 2019, e l’International Trail Running Association ha selezionato il tracciato di 42 km come tappa qualificante all’Ultra Trail du Mont Blanc. Primiero, poi, è nome che corre lungo la storia della corsa italiana. I capitani di… “lunga corsa” ricorderanno il Trofeo per le Regioni di cross, a lungo imperdibile appuntamento a Fiera di Primiero.

 

Maggiori informazioni: https://www.correre.it/calendario/

 

Le top del fine settimana 5–7 luglio

 

venerdì, 5 luglio

  • Reggio Emilia, Run 5.30, 5,3 km
  • Bressanone (BZ), 8ª Bressanone Women’s Run, 4,2 km

 

da venerdì 5 a domenica 7 luglio

  • Campi Bisenzio (FI), Campionati italiani individuali Master su pista

 

sabato, 6 luglio

  • Fiera di Primiero (TN), 4ª Primiero Dolomiti marathon, 42,195 km
  • Predazzo (TN), Red Bull 400, 400 m, (pendenza 78%)
  • Brisbane (AUS), Gold Coast marathon, 42,195 km
  • Bressanone (BZ), 10ª Maratona Bressanone Dolomiti, 42,195 km
  • Solda (BZ), Ortler Sky Trails Stelvio Ultra Trail, 73 km
  • Rimini, 2ª Pink Race, 10 km

 

domenica, 7 luglio

  • Vestone (BS), 13ª Tre Campanili half marathon, 21,097 km
  • Compaccio (BZ), 7ª Alpe di Siusi Half marathon, 21,097 km
  • Jesolo (VE), 4ª Run Sunrise, 6,5 km
  • Corfigliano (LU), 6° Trail delle Alpi Apuane, 36 km
  • Collepasso (LE), Cronosalento, 5 km
  • Ragusa Ibla (RG), 9ª Baroque Race Ragusa-Modica-Scicli, 24 km

Articoli Correlati

Finish liner ibiza marathon
Ibiza Marathon in offerta speciale!
Di corsa nel nuovo anno: 20 appuntamenti tra San Silvestro e Capodanno
Il calendario gare di Natale
Corse sotto l’albero: calendario gare, 29 appuntamenti tra vigilia e Santo Stefano
Programmazione: impariamo a gestire il calendario gare
Calendario: una Pasquetta tutta di corsa!
Pasqua e Pasquetta da runner: ecco il calendario delle corse