Agenda runner - maggio

Agenda runner – 159 corse nel secondo weekend di maggio 

Di: Daniele Menarini

Come un cocktail ben dosato nei suoi componenti, anche nel mondo del podismo il secondo fine settimana di maggio si risolve in un giusto mix di strada e trail running, con ancora una “punta” di maratona (tempi intermedi nella 6 ore dei Templari) e alcune corse a tappe, categoria destinata a incrementare con la bella stagione. 

Quando si tirano le somme si nota una flessione del totale eventi, che passa dalle 174 prove del precedente fine settimana alle 159 di questo secondo weekend di maggio. Una flessione generata da due parziali di segno opposto: le manifestazioni di dimensione nazionale calano a 46 dalle 68 di sette giorni fa, un segno “meno” solo parzialmente compensato dalla crescita dei calendari regionali, che propongono 113 occasioni per correre (erano 106 nel primo fine settimana) distribuite nei calendari regionali di Calabria (una corsa), Campania (1), Emilia Romagna (20), Friuli Venezia Giulia (7), Lazio (9), Liguria (3), Lombardia (23), Marche (3), Piemonte (10), Puglia (1), Sardegna (1), Sicilia (4), Toscana (18), Trentino Alto Adige (1), Umbria (1) e Veneto (10).

Il miglio di Roma, quando via del Corso diventa la “via della corsa”

Non solo maratona. Nel consueto e un po’ antipatico paragone tra le due città, ci si dimentica che come New York anche Roma, da tre anni, si è dotata di un miglio su strada, e che come capita a New York, dove si gareggia sulla Quinta Strada, anche a Roma lo si corre lungo una “avenue” molto famosa: via del Corso, dalla partenza in piazza Venezia all’arrivo in piazza del Popolo. 

Questo è il tracciato di lusso su cui va in scena, in questo sabato 11 maggio, la quarta edizione de “Il Miglio di Roma” (nella foto), gara inserita nel calendario nazionale Fidal (certificata Silver Label).

Record tutt’altro che facili da attaccare: la firma maschile è del norvegese Filip Ingebrigsten (nella foto), che nel 2017 ha corso in 3’59”15, e quella femminile della tedesca Konstanze Klosterhalfen, capace di chiudere i 1.609 metri in 4’26”53 (2018).

Partenze in serie da 8 o 16 atleti alla volta, per un numero massimo di 800 concorrenti.

Ideata e organizzata dalla ASD Atleticom di Camillo Franchi Scarselli, l’evento nasce con l’idea di ripristinare in chiave moderna e in versione podistica la storica tradizione romana della Corsa dei Berberi (416ª edizione), un palio ippico che sullo stesso percorso di oggi (la “via Lata”, attuale via del Corso, realizzata per volontà del papa Paolo II) per quattro secoli ha celebrato l’ultima domenica del “Carnevale romano”.

Maggiori informazioni: https://www.correre.it/calendario/

Le top del fine settimana 11-12 maggio

sabato, 11 maggio

• Roma, 4° Il miglio di Roma, 1,609 km

• Alassio (SV), 5ª La Mezza della Baia del Sole, Alassio-Laigueglia, 21,097 km

• Banzi (PZ), 11ª 6 ore e 4ª Maratona dei Templari (circuito di 1.980 m), 42,195 km

• Capo d’Orlando (ME), 9ª Mezza maratona di Capo d’Orlando, 21,097 km

• Zeloforamagno (MI), 38ª 24×1 ora (24 frazionisti)

domenica, 12 maggio

• Bellaria-Igea Marina (RN), 47ª Maratonina dei laghi, 21,097 km

• Torino, 43ª StraTorino (comp.), 10 km

• Perugia, 39ª Grifonissima (comp.), 10,5 km

• Pescia (PT), Pinocchio Run, 20 km

• Saluzzo (CN), Campionati italiani Master di staffette di corsa in montagna, 

• Buccinasco (MI), 14ª Mezza di Bucci, 21,097 km

• Pescara, 6ª Pescara half marathon, Maratonina del mare, 21,097 km

• Bibione (VE), 4ª Bibione half marathon, 21,097 km

• Terni, 42ª Maratona delle Acque, 21,097 km

• Carpineti (RE), 6ª Amorotto Trail (disl. 3.120 m), 68 km

• Roma, 8ª Mami Run (comp.), 10 km 

• Padova, 10ª Pink Run, 8 km

Lunedì – domenica, 13-19 maggio

• Portoferraio (LI), 29° Giro podistico dell’Isola d’Elba e dell’Arcipelago Toscano, 50 km circa in 5 tappe.

Articoli Correlati

La Corsa di Miguel 2018
Corsa di Miguel 2018: oltre 16.000 studenti in gara al Mille di Miguel
Obstacle Course Race
Obstacle Course Race: ad aprile ricomincia il campionato italiano
La Repubblica delle idee: a Bologna si parla di corsa
Santiusti vince a Montgeron, pioggia di personali nel mezzofondo a Castiglione della Pescaia
Super Clayton Murphy: 800 metri in 1’43”60
Shigetomo vince la maratona di Osaka