fbpx
Agenda del runner

Agenda runner – 126 corse nell’ultimo fine settimana di giugno, con Lavaredo Ultra Trail e Pistoia-Abetone

Foto: Jordi Saragossa per LUT
Di: Daniele Menarini

L’estate del runner è appena cominciata è già il calendario podistico presenta una delle caratteristiche della stagione più calda: la prevalenza di gare in località di montagna 

Calendario podistico in contrazione, in questo ultimo fine settimana di giugno. Il runner italiano può contare “solo” su 126 corse rispetto alle 168 del fine settimana 21-23 giugno. Un totale composto da 36  gare nazionali (rispetto alle 46 del precedente fine settimana) e 95 appuntamenti (erano 122 sette giorni fa) ad animare i calendari regionali di Abruzzo (4), Basilicata (2), Calabria (1), Campania (1), Emilia Romagna (13), Friuli Venezia Giulia (7), Lazio (5), Liguria (3), Lombardia (19), Marche (4), Piemonte (8), Puglia (2), Sardegna (1), Sicilia (5), Toscana (9), Trentino Alto Adige (2) e Veneto (9).

L’estate del runner è appena cominciata e già il calendario podistico presenta una delle caratteristiche della stagione più calda: la prevalenza di gare in località di montagna, non solo di trail e skyrunning, ma anche di corsa su strada propriamente detta. E se le Alpi sfoggiano la Lavaredo Ultra Trail che calamita i riflettori della comunicazione, l’Appennino risponde con la 44ª Pistoia-Abetone, grande classica del mondo “ultra”.

Lavaredo Ultra Trail, nonostante la tempesta “Vaia” e la neve 

Cinquemila runner hanno raggiunto Cortina per diventare i protagonisti della tredicesima La Sportiva Lavaredo Ultra Trail.

Appassionati che arrivano da 65 nazioni, per prendere il via in una di queste 4 gare: 

• la novità UltraDolomites (87 km, 4.600 metri di dislivello positivo) con partenza dalla spiaggia del lago di Auronzo di Cadore, passaggio alle Tre Cime di Lavaredo e arrivo a Cortina. 1.000 pettorali andati via in meno di 24 ore;
• la Cortina Trail, anticipata quest’anno al venerdì (48 km, 2.600 m disl. +). 1.800 concorrenti. 

• la Lavaredo Ultra Trail (120 km e 5.800 m disl. +), che partirà alle ore 23 di venerdì 28 giugno da Corso Italia, a Cortina. 

• la Cortina Skyrace (20 km, 1.000 m disl.), che aprirà il lungo weekend ampezzano alle 17 di giovedì 27. 400 gli atleti al via.

Al poker di gare si aggiunge la Kids Run sulle strade di Cortina, per i più piccoli, nella mattina di venerdì 28 giugno.

L’organizzazione, che fa capo a Simone Brogioni e Cristina Murgia, ha dovuto quest’anno fare i conti con i danni causati dalla tempesta “Vaia” del 29 ottobre scorso e con il problema neve, caduta abbondante nei mesi di aprile e maggio. Un surplus di lavoro che ha messo in luce il valore dei volontari.

Con le “Tre cime” a fare da scenario, la La Sportiva Lavaredo Ultra Trail è una delle gare top dell’Ultra Trail World Tour, circuito che raggruppa gli eventi più celebri del settore.

Maggiori informazioni: https://www.correre.it/calendario/

Le top del fine settimana 28–30 giugno

Venerdì, 28 giugno

• Mantova, Run 5.30, 5,3 km

• Cortina (BL), 13ª Lavaredo Ultra Trail (disl. 5.800 m), 120 km

Sabato, 29 giugno

Rimini, 36ª Rimini-Verrucchio, 21,097 km;

San Candido (BZ), Mezza maratona di San Candido, 21,097; 

Como, Strawoman, 5 km

Catanzaro, 29ª Stranotturna – Mem. Guarnieri-Fiorentino, 8,2 km

Ferrara, Diecimiglia Città di Ferrara, 16,090 km

domenica, 30 giugno

San Pietroburgo (RUS), 30ª White nights Marathon 42,195 km

Pistoia, 44ª Pistoia-Abetone, 50 km

Roma, 2ª Calcaterra Run, 8,5 km

San Severo (FG), 16ª CorriSanSevero, 10 km

Sciacca (AG), Sciacca Run sotto le stelle, 8 km

Arezzo, 46° Trofeo Sestini, 10 km

Articoli Correlati

NB Games: martedì 23 luglio, a Trento, l’ultima prova di qualificazione 
La Sportiva Lavaredo Ultra Trail: in 5.000 a Cortina d’Ampezzo
La Corsa di Miguel 2018
Corsa di Miguel 2018: oltre 16.000 studenti in gara al Mille di Miguel
Obstacle Course Race
Obstacle Course Race: ad aprile ricomincia il campionato italiano
Lavaredo Ultra Trail: al via la nuova edizione
La Repubblica delle idee: a Bologna si parla di corsa