fbpx

Ultramaratona: Natalia Volgina positiva al metelone

20 Maggio, 2013

Natalia Volgina, l’ultramaratoneta russa vincitrice dell’ultima edizione della Two Oceans Marathon di Città del Capo, il 30 marzo, nella Repubblica Sudafricana, potrebbe perdere la vittoria, i relativi 250.000 dollari sudafricani (27.500 dollari USA). Al controllo antidoping effettuato in occasione della vittoria nella più famosa gara dell’Africa australe, l’atleta è infatti risultata positiva a uno steroide anabolizzante (metenolone). In caso di positività anche alle controanalisi, la vittoria passerebbe alla seconda classificata, Thabita Tsatsa (Zimbabwe). giunta sul traguardo in 3.39’59” contro i 3:38’38” della Volgina.