fbpx

Tripletta di Caster Semenya ai Campionati Africani di Durban

Caster Semenya è stata la stella indiscussa degli ultimi Campionati Africani di Durban in Sudafrica con la straordinaria tripletta negli 800m, nei 1500m e nella staffetta 4×400. Il risultato più impressionante è stato il 4’01”99 con il quale la campionessa mondiale degli 800m di Berlino 2009 è andata vicina al record nazionale della grande Zola Budd (4’01”81).

In carriera Semenya aveva un record personale di 4’08”01 stabilito nel 2009. Sugli 800m Semenya ha conquistato il successo in 1’58”20 prima di scendere in pista per correre la staffetta 4×400 dove ha guidato il Sudafrica al successo in 3’28”49 (record nazionale). Del quartetto sudafricano facevano parte anche Wanda Nel (vincitrice sui 400 ostacoli in 54”86), Palframan e Griesel.

L’altra grande protagonista del mezzofondo è stata la keniana Alice Aprot, che si è imposta sui 10000m stabilendo il miglior crono mondiale dell’anno in 30’26”96. Lo scorso Gennaio Aprot vinse al Campaccio di San Giorgio su Legnano. Negli 800m si è imposto il vice campione olimpico Nijel Amos del Botswana in 1’45”11. Sempre dal Botswana è arrivato l’oro dei 400m dell’astro nascente Baboloki Thebe, che si è imposto in 44”69 (in questa stagione ha corso in 44”22 stabilendo la seconda prestazione mondiale juniores all-time).

Grande risultato per il campione mondiale dei 400m Wayde Van Niekerk, che ha conquistato l’oro sui 200m in 20”02 (arrivando a otto centesimi dal record personale di 19”94 stabilito lo scorso anno a Lucerna)