fbpx

Di corsa contro il doping: flash mob dei “Purosangue”

25 Febbraio, 2015

Il Flash Mob Purosangue Night è stata una notte vissuta con la voglia di far correre le gambe, calpestare le vie di Roma con le scarpe dai mille colori.
Tra le diverse sfumature una su tutte ha preso la scena, il rosso della prima scarpa antidoping ideata e lanciata dal Progetto Purosangue.
Un momento importante che vuole essere la risposta concreta alla piaga del doping nello sport moderno.

Martedì 24 febbraio mille podisti hanno colorato di rosso le strade che da via Tuscolana portano sulla scalinata del Campidoglio dove è stata presentata la scarpa adidas Supernova glide boost 7 by Purosangue, rossa come il sangue.
Rosso è il colore che più di tutti identifica la voglia di vivere con passione il mondo dello sport, con la voglia di partecipare e poter dare ai più deboli un strumento in più per giungere ad un riscatto personale.
L’evento è soltanto la punta di un progetto che ha visto Purosangue raccogliere oltre 10.000 paia di scarpe running usate, segno tangibile di cosa possiamo fare da questa parte del mondo.
Sono state spedite in Africa e messe ai piedi giusti per avviare allo sport i giovani ragazzi delle scuole che il Progetto ha in Kenya e Mozambico.