fbpx

Reina sui 5000: è miglior prestazione italiana allieve

20 Settembre, 2014

Grande impresa della non ancora 17enne Nicole Svetlana Reina che al Meeting Athletic Elite al Campo XXV Aprile di Milano ha demolito di 34 secondi la migliore prestazione allieve dei 5.000 metri correndo in un eccellente 16’19″16.
La milanese di origini ucraine già deteneva il precedente record con 16’53″85 stabilito nel 2013 a Lodi. La prestazione dell’allieva di Giorgio Rondelli si colloca al quinto posto nelle liste mondiali under 18 della stagione alle spalle della keniana Loice Chemnung, della tedesca Anna Reh e delle keniane Margaret Chelimo e Lucy Chepchirchir.

Considerando le liste italiane all-time a livello juniores solo tre atlete hanno fatto meglio della Reina. Si tratta di Silvia La Barbera (15’52″20 a Tampere nel 2003), Sara Ferrari (16’03″09 a Bologna nel 1996) e Rosaria Console (16’11″39 nel 1998 a Roma).

Valentina Bernasconi ha migliorato il suo record personale con 16’24″05 precedendo in seconda posizione Sara Galimberti che a sua volta ha abbassato il suo miglior tempo portandolo a 16’30″17.

Il senegalese Mor Seck si è messo in luce vincendo gli 800 metri in 1’47″64 precedendo Stefano Massimi (1’49″09) e l’ex campione europeo juniores Mario Scapini (1’49″79).