fbpx

Ras Al Kaimah: la più grande “mezza” della storia

Geoffrey Kipsang e Lucy Kabuu hanno realizzato tempi da favola nella mezza maratona araba di Ras Al Kaimah. Non è stato battuto alcun record mondiale, ma i tempi fatti registrare domenica 17 febbraio nel ricco emirato fanno della mezza maratona di Ras Al Kaimah la più grande mezza maratona della storia. Geoffery Kipsang, ventenne di Katagat, ha conquistato il successo in 58’54” battendo di due secondi Stanley Biwott e di quattro secondi il vincitore dell’ultima maratona di Berlino, Geoffry Mutai. Per la prima volta nella storia tre uomini sono scesi sotto i 59 minuti nella stessa gara. Kipsang ha mancato di due secondi il record del percorso stabilito da Patrick Makau nel 2009. I primi cinque sono scesi sotto l’ora: l’etiope Feysa Lelisa si è classificato al quarto posto in 59’25” precedendo Stephen Kosgei (59’59”). Anche la prova femminile è senza precedenti, con quattro donne sotto i 67 minuti per la prima volta nella storia. La keniota Lucy Kabuu è diventata la seconda donna di sempre con 66’09”.Priscah Jeptoo è diventata la terza di sempre con 66’11”, mentre la terza classificata, Rita Jeptoo, ha completato il podio con 66’27”, quinto tempo della storia. Meseret Hailu, campionessa mondiale di mezza maratona, ha stabilito il record etiope con 66’56”.