fbpx
Gianfranco Grazioli

Pieve di Cento: vittorie di Francesco Caliandro e Gigliola Borghini

I numeri descrivono una giornata di festa, favorita dal sole: 4.800 gli iscritti a Pieve di Cento (Bo), per la 38ª camminata “Intorno alla Pieve” e la 30ª Maratonina delle 4 Porte, con 800 bambini e 540 al via della prova competitiva sulla mezza maratona. Nella gara maschile si è imposto per distacco il pugliese Francesco Caliandro, che ha voluto esserci per onorare il coraggio di chi ha subito il terremoto e saputo risollevarsi con grande dignità. Con lui sul podio il vicentino Diego Baù (secondo) e il reggiano Claudio Gelosini. Tra le donne si è imposta la riminese Gigliola Borghini, nota negli anni ’90 come ottima maratoneta, che ha preceduto le ultramaratonete Monica Barchetti e Lorena Di Vito. Nella Maratonina delle Hand Bike vittorie per Simone Baldini (37’08”) e Rita Cuccuru (45’12”).

Risultati

Uomini: 1. Caliandro 1:09’50”, 2. Baù 1:11’46”, 3. Gelosini 1:12’28”, 4. Pitteri 1:12’37”, 5. Mantovani 1:13’36”.

Donne: 1. Borghini G. 1:24’06”,2. Barchetti 1:28’15”, 3. Di Vito 1:31’52”, 4. Savorana 1:31’59”, 5. Bernardelli 1:31’59”