fbpx

Monaco Run: Beatrice Chepkoech stabilisce il record del mondo sui 5km

Foto: A. Palomba
Di: Diego Sampaolo

Nonostante il freddo e il vento pungente, Beatrice ChepKoech stabilisce un altro primato mondiale: 14’43” sui 5 km su strada

La campionessa e primatista del mondo Beatrice Chepkoech ha vinto la Monaco Run di 5 km femminile in 14’43” migliorando di un secondo il primato del mondo dei 5 km su strada stabilito dall’olandese Sifan Hassan sullo stesso percorso nel 2019.
Chepkoech stabilì il primato del mondo dei 3000 siepi al meeting di Montecarlo del 2018 con 8’44”32 allo Stade Louis II.

La svedese Meraf Bahta si è piazzata seconda in 15’46” precedendo la francese Alice Firot (15’52”).

Il fuoriclasse ugandese Joshua Cheptegei (primatista del mondo dei 5000 e dei 10000 metri) si è imposto nella gara maschile in 13’13”. Lo scorso anno la medaglia d’oro iridata dei 10.000m di Doha 2019 realizzò due dei suoi primati del mondo a Montecarlo sui 5 km su strada con 12’51” nell’edizione 2020 della Monaco 5 km Run e sui 5000 metri con 12’35’36” nel meeting Herculis EBS.

Il keniano Bethwell Birgen (medaglia di bronzo ai Mondiali Indoor sui 3000 metri a Birmingham 2018 e vincitore sui 3000 metri indoor al recente meeting di Karlsruhe) si è classificato al secondo posto in 13’18” precedendo di un secondo il connazionale David Kiplangat. Il francese Morhad Amdouni ha tagliato il traguardo al quarto posto in 13’19” sfiorando di un secondo il primato europeo del connazionale Jimmy Gressier, che realizzò 13’18” nell’edizione 2020 della Monaco Run. Richard Douma ha migliorato il record olandese con 13’24”.

La Monaco Run organizzata dal team del meeting Herculis EBS si è svolta in una mattinata fredda e ventosa su un percorso di andata e ritorno sul lungomare monegasco.