fbpx
Giancarlo Colombo

Maratona di Eindhoven: vince Yemane Tsegay, fra le donne Ruth Wanjiru

L’etiope Yemane Tsegay Adhane ha vinto la Landen Marathon di Eindhoven in Olanda in 2h09’11” spezzando il dominio del Kenya in questa manifestazione che durava da 14 anni.
L’obiettivo della vigilia era il record del percorso (2h05’46” stabilito dal keniano Dickson Chumba nel 2012) ma la pioggia battente, il vento e il freddo non hanno permesso grandi prestazioni cronometriche anche se non è mancato lo spettacolo con tre atleti in lotta per la gara ad un chilometro dalla fine.
Tsegaye Adhane ha attaccato nel chilometro conclusivo nel pieno centro della città olandese sede della Phillips staccando i giovani connazionali Bazu Worku e Belay Assefa che hanno tagliato il traguardo rispettivamente in 2h09’19” e in 2h09’31”. L’Etiopia ha suggellato il trionfo piazzando Sisay Lemma al quarto posto in 2h09’44”.
Tsegaye vanta in carriera la vittoria a Rotterdam nel 2012 in 2h04’48” e l’ottavo posto agli ultimi Mondiali di Mosca.
La keniana Ruth Wanjiru ha conquistato il successo nella maratona femminile in 2h34’48.