fbpx

Maratona dell’Acqua: esordio e vittoria per Mohammed El Kasmi

Il marocchino Mohammed El Kasmi, al suo esordio sulla distanza, ha vinto la terza edizione della Maratona dell’Acqua. El Kasmi, portacolori della società bresciana Free-Zone, si è aggiudicato la gara in 2h33’24” davanti al compagno di squadra Tito Tiberti, secondo in 2h37’21”. Terzo Salvatore Ciconte del Laguna Running in 2h41’22”.
Dal punto di vista tattico, si è trattato di un testa a testa tra El Kasmi e Tiberti subito in fuga insieme; al 24esimo chilometro il marocchino ha allungato il passo per rimanere in testa fino al traguardo.

“I 42km erano in programma per i prossimi anni ma a marzo sono stato male e quando sono uscito dall’ospedale mi sono fatto subito la promessa di fare il prima possibile una maratona. Il premio della maratona dell’Acqua è un pettorale per la maratona di Londra in primavera, mi piacerebbe provare a fare 2h20’”, ha fatto sapere l’atleta marocchino.

In campo femminile la keniana Josphine Wangoi, dell’Atletica Paratico, è stata autrice di una buona prestazione, chiudendo la prova in 2h56’54”. Alle sue spalle la 44enne Cristiana Bonassi dell’Arieni Team in 3h14’38”, terza Daniela Viccari in 3h18’49”.

“E’ sempre bello correre sulle strade di casa, ero venuta per fare poco più di 30km, ma ho visto che ero in testa da sola, ero contenta e allora ho proseguito perché si stava veramente bene. Temperatura fresca, poco vento, certo che gli ultimi chilometri sono veramente duri. Questa la mia ottava maratona, la terza vittoria dopo Verona 2009 e Treviso di questa primavera. Ora ho vinto New York per il 2014, potrebbe essere un bello stimolo per fare davvero bene nel 2014”, ha dichiarato Wangoi al termine della gara.

Oltre alla maratona individuale si è svolta anche la ‘maratona in coppia’ con più di 200 squadre iscritte, una gara a staffetta con cambio a Predore.
La Maratona dell’Acqua è stata inoltre una festa per i centinaia partecipanti alla Family Walking, l’evento solidale che devolverà i proventi a favore dell’Ail, Associazione italiana contro le Leucemie.