Inferno Snow

Inferno Snow, a Pratonevoso la prima edizione winter della corsa a ostacoli

Oltre 250 obstacle runner iscritti per la prima speciale edizione winter di Inferno, la corsa a ostacoli italiana più partecipata. A vincerla Andrea Del Piano di Roma e Carol Zenga di Venaria (To), entrambi atleti del Team Inferno.

Domenica 18 marzo la diabolica obstacle race ha fatto tappa nel Consorzio Prato Nevoso Ski, in provincia di Cuneo, per il primo atteso appuntamento 2018 della Inferno Series. La rinomata località sciistica è stata scenario di un’appassionante sfida che ha visto tutti i partecipanti correre sotto alla neve su un tracciato di 5 km, ricavato da una pista di fondo a 1700 metri slm, tra salite e discese, con un dislivello complessivo di 200 m, e superare 20 ostacoli naturali e artificiali al cospetto delle Alpi Marittime.

Malebolge, Medusa, Antenora, Caina, Acheronte e l’immancabile Lucifero i nomi infernali di alcuni degli ostacoli disseminati lungo il percorso, realizzati per la prima volta anche sfruttando l’elemento neve, che i partecipanti competitivi hanno dovuto superare, pena il taglio dei 3 braccialetti previsti dal regolamento. Infiniti tentativi ad ogni ostacolo, come muri da scavalcare anche di ghiaccio, tronchi di legno o pesi da trasportare, corde su cui arrampicarsi, assi di equilibrio da superare con l’obbligo di difendere quante più band a disposizione per conquistare il migliore piazzamento in classifica. La gara, tappa del Campionato Regionale della FIOCR, ha infatti attribuito le prime qualifiche 2018 ai Campionati Mondiali OCR, che si terranno a Londra dal 19 al 21 ottobre.

DOPO PRATO NEVOSO, MILANO E FIRENZE

La seconda tappa della Inferno Series 2018 proseguirà il 5 e 6 maggio in Lombardia con Inferno City all’Idroscalo di Milano. L’obstacle course racing tornerà a infiammare il tempio dello sport outdoor milanese, a Segrate: divertimento assicurato grazie a un tracciato che unirà natura, acqua e ostacoli.

Per il gran finale la diabolica OCR farà ritorno il 13 e 14 ottobre nella sua terra d’origine in Toscana, a FiglineValdarno, in provincia di Firenze, per la tradizionale Inferno Mud tra fango e sorrisi. Appuntamento al Norcenni Girasole Village con un avventuroso percorso tra vigneti, boschi di campagna e colline.