Giancarlo Colombo

Gare su strada internazionali: Jepchirchir vince la mezza di Valencia, Inglese settima a Portsmouth

Mezza maratona di Valencia: La campionessa mondiale di mezza maratona Peres Jepchirchir continua la sua eccellente stagione vincendo anche la Valencia Trinidad Alfonso Half Marathon in 1h07:09 precedendo la rivelazione stagionale Viola Jepchumba (1h08’23”) in una giornata condizionata dal caldo (temperatura di 22°C all’arrivo) . Jepchumba ha iniziato la gara correndo a ritmi da record del mondo con passaggi di 15’20” al quinto chilometro (in vantaggio di 11 secondi rispetto al passaggio del primato).e di 30’57” al 10 km. A metà gara Jepchumba aveva un vantaggio di 6 secondi su Jepchirchir. Nella seconda metà gara Jepchumba ha pagato lo sforzo violento dei primi chilometri calando vistosamente- Jepchirchir ha iniziato la rimonta superando Jepchumba al 12 km. Jepchirchir è transitata in testa al 15 km in testa in 47’01” con un vantaggio di 19 secondi su Jepchumba. Jepchirchir si è involata verso il successo migliorando di 23 secondi il record del percorso. Rose Chelimo del Barhein ha completato il podio con il terzo posto in 1h09’23”. Stephen Kosgei si è imposto nella gara maschile in 59’27” precedendo di tre secondi il marocchino Mustapha El Aziz. Terzo posto per Edwin Kipsang in 59’33”.

Great South Run di Portsmouth: La medaglia d’argento europea di mezza maratona Veronica Inglese si è classificata settima in 55’43” nella Great South Run di Portsmouth, gara sule 10 miglia sulla costa meridionale dell’Inghilterra. La tre volte campionessa olimpica e cinque volte medaglia d’oro iridata Tirunesh Dibaba si è aggiudicata la gara britannica in 51’49” precedendo la medaglia d’argento mondiale dei 5000 metri Senbere Teferi (52’51”) e l’olandese Elzebeta Cherono (53’54”).
Inglese è stata in lotta per le prime tre posizioni fino a metà gara ma la quinto miglio si è dovuta fermare per un problema allo stomaco a causa di un colpo di fredoo. Il britannico Chris Thompson si è aggiudicato la gara maschile in 47’23” davanti a Andy Vernon (48’09”).