Ganten Milano21 si riprende la metropoli di corsa

Ganten Milano21 si riprende la metropoli di corsa

28 Novembre, 2022

Oltre 5200 partecipanti per la manifestazione che torna in cittá dopo due anni

E’ una giornata di pieno sole quella che incornicia l’edizione 2022 della Ganten Milano21 Half Marathon. Oltre 5200 gli atleti distribuiti tra la distanza regina di giornata e la 10K cittadina, a celebrare insieme una grande festa del running.

La gara sui 10km da palinsesto dovrebbe essere vassalla alla distanza maggiore, ma in starting line sono schierati atleti di tutto rispetto. In ambito femminile gli occhi sono puntati su Elena Belló. Specialista degli 800m e azzurra ai Giochi Olimpici di Tokyo, Elena in carriera ha fatto propri diversi titoli italiani assoluti sul doppio giro di pista ed esce da una stagione ricca di conferme. In gara la portacolori delle Fiamme Azzurre non ha rivali e si porta in disinvoltura sul traguardo in 33’50” ad una media di 3’22”. Completano il podio femminile di giornata Francesca Durante con 35’53 e Francesca Generali in 36’33”.

Tra gli uomini la distanza corta é appannaggio di Luca Magri che taglia il traguardo in 30’21”; il podio maschile si completa in soli 30” con Antonino Lollo in 30’31” e Carlo Luciano Bedin in 30’51”.

La mezza maratona vive di diversi colpi di scena. Nella prova femminile é una giovanissima Benedetta Coliva, nome non nuovo per il panorama di trail running, a sovvertire i pronostici di giornata e a relegare la milanese favorita, Sara Galimberti, sul secondo gradino del podio di giornata. Benedetta chiude la propria prova con un lusinghiero crono di 1.15’11” distanziando di un minuto circa la Galimberti che taglia il traguardo in 1.16’02”. Il podio é completato da Emanuela Mazzei che si appende al collo la medaglia di bronzo con 1.17’04”.

Tra gli uomini é Riccardo Mugnosso a frustare il ritmo fin dalle prime battute. Il giussanese si porta infatti in testa alla corsa fin dai primi passaggi ed imposta un ritmo estremamente regolare che lo porta sul traguardo con oltre un minuto di vantaggio sui diretti inseguitori. Riccardo chiude la propria fatica in 1.06’14” laureandosi re di questa edizione della Ganten Milano21 Half Marathon e obbligando Marco Corti e Mattia Guglielmi a sfidarsi in una lunga volata finale per aggiudicarsi rispettivamente seconda e terza piazza (1.07’42”- 1.07’43”).

Si chiude così questa edizione della Ganten Milano21 Half Marathon che ritorna in città dopo lo stop del 2020 causa COVID e l’edizione speciale all’Idroscalo di Milano Segrate dello scorso anno.

Allenamento News Equipment Salute Correre