fbpx

Finale Diamond League Bruxelles: doppietta di Gatlin

06 Settembre, 2014

Alla finale Diamond League di Bruxelles Justin Gatlin ha centrato in un’ora la doppietta vincendo prima i 100 metri in 9”77, miglior crono mondiale dell’anno, e un’ora dopo i 200 metri in 19”71(partendo dalla magica corsia numero 7 di Bruxelles, quella che regalò a Yohan Blake il 19”26 di tre anni fa), a due centesimi dal suo miglior crono mondiale dell’anno stabilito a Montecarlo. Nei 100 metri altri tre uomini sono scesi sotto i 10 secondi: Mike Rodgers 9”93, Asafa Powell 9”95 e Kemar Bailey Cole 9”96

200 metri femminili: SUPER FELIX 22”02
La quattro volte campionessa olimpica e otto volte iridata Allyson Felix è tornata ad esprimersi su livelli di eccellenza dopo un periodo difficile in seguito all’infortunio subito lo scorso anno nella finale dei Mondiali di Mosca: a Bruxelles ha realizzato la migliore prestazione mondiale dell’anno con 22”02 che migliora di un centesimo il tempo più veloce al mondo di quest’anno stabilito dall’olandese Dafne Schippers agli Europei di Zurigo. La velocista californiana ha vinto così la Diamond Race. Per la Felix è il miglior tempo dal giorno della vittoria nella finale olimpica di Londra 2012. La francese Myriam Soumaré ha sorpreso per il clamoroso primato personale di 22”11 (record migliore prestazione nazionale all-time dietro a Marie José Perec). Terza la campionessa europea Dafne Schippers in 22”30 davanti alla campionessa del Commonwealth Blessing Okagbare (22”60). 

400 femminili: RICHARDS ROSS SOTTO I 50 SECONDI- DIAMOND RACE PER WILLIAMS MILLS
Un’altra situazione già decisa prima della finale con la giamaicana Novlene Williams Mills sicura vincitrice della Diamond Race prima della finale. La giamaicana si è piazzata terza in 50”42. La campionessa olimpica Sanya Richards Ross ha conquistato il successo scendendo sotto i 50 secondi con 49”98. La fuoriclasse statunitense non gareggiava sulla pista dello Stadio Re Baldovino dal 2009 quando strappò il record del meeting a Marita Koch correndo in 48”87. La giamaicana Stephanie McPherson ha finito seconda con il suo record stagionale di 50”12. La campionessa europea Libania Grenot si è piazzata quinta con 51”15 nella sua penultima gara stagionale. Correrà ancora alla Continental Cup di Marrakesh dove rappresenterà l’Europa nei 400 e nella 4×400. 

110 ostacoli maschili: QUINTO SUCCESSO STAGIONALE DI MARTNOT LAGARDE 
Il primatista francese Pascal Martinot Lagarde ha conquistato il quinto successo in Diamond League in 13”10 confermando la sua leadership nella Diamond Race. Il cubano Orlando Ortega si è piazzato secondo in 13”13 nove centesimi più veloce del due volte campione europeo Sergey Shubenkov