fbpx

Di corsa in cima al Monte Bianco. È record per Merillas

13 Agosto, 2021
Foto Giacomo Meneghello

Lo spagnolo Manuel Merillas ha coperto il tragitto andata e ritorno Courmayeur-cima Monte Bianco in 6:35’32”, con l’assistenza in cordata della guida alpina Denis Trento.

Da Courmayuer alla cima del Monte Bianco e ritorno in 6:35’32”. Con questo tempo, giovedì 12 agosto, lo spagnolo Manuel Merillas (Team Scarpa) ha firmato il nuovo FKT (Fastest Know Time) della montagna più alta delle Alpi, primato che apparteneva a Marco De Gasperi con 6:43’52” stabilito nel 2017.

Il fascino della sfida

«Non ho parole per descrivere quello che sto provando in questo momento. È da tutta la vita che vivo tra i monti e raggiungere anche questo grande risultato mi rende estremamente orgoglioso della strada che sto percorrendo. Dopo aver raggiunto il record di salita e discesa su monti come il Peña Santa, il Teide e il Posets – ha raccontato Merillas -, non ho potuto sottarmi al fascino della sfida di tentare la salita verso la vetta del Monte Bianco. Già dalla partenza, alle quattro di questa mattina (giovedì 12 agosto, ndr) sentivo che qualcosa di magico sarebbe successo».

(Foto: Jose Miguel Muño)

In questa impresa Merillas ha potuto contare sull’aiuto della guida alpina (e a sua volta atleta del Team Scarpa) Denis Trento, che ha assistito lo spagnolo nell’ascesa in cordata sul ghiacciaio, garantendo così che il tentativo di record avvenisse in totale sicurezza.

Un prototipo Scarpa ai piedi di Merillas

Nelle dichiarazioni rilasciate al termine della prova, Manuel Merillas ha voluto ringraziare Scarpa, che gli ha fornito per questa impresa un prototipo di una nuova calzatura da trail running che l’azienda di Asolo lancerà nella stagione primavera-estate 2022.

«So benissimo cosa prova e cosa pensa un atleta quando deve affrontare prove di questo genere. Per questo ho voluto essere con Manuel in tutto e per tutto, sentivo di dovergli dare un supporto per quello che conoscevo di quel percorso e di quella montagna. Ho chiaramente perso un qualcosa che prima mi apparteneva, ma ora c’è la felicità di vedere realizzato il desiderio di un amico, prima che di un atleta.» ha dichiarato Marco De Gasperi, precedente detentore del record sul Monte Bianco, oggi brand manager della categoria trail running di Scarpa.