fbpx

Cross – Cominciata la stagione del cross: a Volpiano vincono Gariboldi e la Romagnolo, a Soria Huru e la Tigabea

Elena Romagnolo e Simone Gariboldi hanno conquistato il successo al Cross della Volpe di Volpiano in Piemonte, prima delle due prove valide per la selezione per i prossimi Campionati Europei di Cross di Belgrado in programma il prossimo 8 Dicembre.

La piemontese dell’Esercito Elena Romagnolo che ha dato dimostrazione di una buona prova di efficienza in vista degli Europei per i quali é stata già preselezionata. La biellese, finalista olimpica dei 5000 a Londra 2012 e dei 3000 siepi a Pechino 2008, ha batuto nettamente la medaglia di bronzo degli ultimi mondiali di corsa in montagna Elisa Desco che è stata l’unica capace di resistere alla Romagnolo fino all’ultimo giro. Un’altra piemontese Valentina Costanza ha completato il podio piazzandosi al terzo posto davanti a Silvia La Barbera e a Valeria Roffino.

Simone Gariboldi ha vinto in rimonta sul campione italiano di mezza maratona Gianmarco Buttazzo che è stato il primo a prendere l’iniziativa dopo un avvio cauto nei primi 3 km, Nell’ultimo giro Gariboldi ha compiuto la rimonta. Michele Fontana si è piazzato al terzo posto precedendo l’argento dei 3000 siepi degli Europei Under 23 Giuseppe Gerratana, lo specialista della corsa in montagna Alex Baldaccini, il siepista Patrick Nasti e Alessandro Turroni.

Lorenzo Dini ha vinto il duello tutto in famiglia tra i medagliati degli Europei Juniores di Rieti con il gemello  Samuele nella gara under 20. Il senese di oriini etiopi Yohannes Chiappinelli ha preceduto il siepista Italo Quazzola e il trentino di origini etiopi Nekagenet Crippa.

Cross Iaaf di Soria

Si è aperta la stagione dei Cross IAAF nella cittadina spagnola di Soria, primo dei tre appuntamenti iberici del circuito. In campo maschile si è imposto l’ugandese Dickson Huru con il tempo di 30’07 sulla distanza dei 10 km davanti agli spagnoli Alemayehu Bezabeh (30’08”) e Mohamed Marhoum (30’31”). Il favorito della vigilia Kidane Tadese ha tagliato il traguardo in decima posizione in 31’20”. L’etiope Marta Tigabea si è aggiudicata la prova femminile in 28’06” per quattro secondi sulla spagnola Estela Navacues.