fbpx

Verdi Marathon annullata e rimandata al 2023

11 Gennaio, 2022
Foto: 123rf
L’evento multi-distanza che impegna i runner lungo i luoghi verdiani da Salsomaggiore a Busseto era in calendario per il 27 febbraio. L’organizzazione di Parmarathon ASD ha comunicato l’annullamento della gara e ha dato appuntamento per il 26 febbraio 2023.

Domenica 27 febbraio non si terrà la 24ª edizione della Verdi Marathon, l’evento multi-distanza che impegna i runner da Salsomaggiore Terme (sede di partenza di tutte le distanze) fino a Busseto (traguardo maratona) passando dai paesi di Fidenza (10 km), Fontanellato (mezza maratona) e Soragna (30 km), i cosiddetti “luoghi verdiani”, compreso un passaggio da Roncole di Busseto, davanti alla casa natale di Giuseppe Verdi.

Rinvio diretto al 2023

Proprio la maratona che, con il concomitante appuntamento di Carrara, fu l’ultima 42 km del 2020 a essere disputata prima dell’esplosione della pandemia, è ora costretta a essere la prima maratona del 2022 ad annunciare l’annullamento e a dare appuntamento direttamente al 26 febbraio 2023. 

“Sappiamo bene che lo sport non si ferma – si legge nella nota diffusa dalla società organizzatrice, Parmarathon ASD, martedì 11 gennaio -. È interesse generale che ciò non avvenga. I nostri eventi, considerando tutti i protocolli messi in atto, sono da considerare molto sicuri, ma la certezza non è possibile garantirla. In un momento di forte crescita dei contagi, seppur meno virulenti del passato, e in attesa dei picchi del periodo così come comunicati dalle autorità competenti vi sono decisioni finali da prendere oggi senza attendere quelle che potenzialmente potrebbero giungere a ridosso dell’evento e che produrrebbero maggiori inconvenienti e poco tempo di preavviso per tutti quanti.

Crediamo quindi che, in questa occasione e certi di interpretare un sentimento comune anche a molti runner e organizzatori, la presente decisione sia quella migliore per le migliaia di partecipanti, per i volontari coinvolti e per il territorio che deve vivere questa manifestazione con gioia e spirito di appartenenza e non come un appuntamento da subire e poco condiviso.”

Comunicazione diretta a tutti gli iscritti 

“Nessuno spostamento di data verrà proposto – prosegue la nota – così da non appesantire un calendario Fidal (2022) già oberato e per non gravare su altre organizzazioni e partecipanti.

Tutti gli iscritti riceveranno nei prossimi giorni le comunicazioni dedicate. Invitiamo tutti a controllare la propria e-mail indicata al momento dell’iscrizione e a controllare la cartella della posta in arrivo e quella indesiderata.

Per ogni maggiore informazione seguite i canali social di Verdi Marathon e la segreteria organizzativa rimane a disposizione (segreteria@Verdimarathon.it).”