fbpx

Un americano alla Roma-Ostia

12 Marzo, 2018
Galen Rupp (Foto: Giancarlo Colombo)

Galen Rupp, “angel face”, è il primo non africano a vincere, dopo 21 anni, la classica mezza maratona Roma-Ostia. E scusate se è poco.Il bronzo di Rio 2016 in Maratona è capace di un acuto di classe, sconfiggendo la “tenaglia” Etiopia-Kenya in 59’47”. Fa notizia anche se qualche purista obbietterà che un mezzofondista da 26’44” sui 10000 potrebbe fare di più, anche se….insomma, Galen porta in alto la strada del mare laziale facendole guadagnare considerazione a livello mondiale.

L’azione decisiva (dopo un inizio arrembante: 28’09” ai 10 km) a un chilometro dalla fine, quando l’allungo dell’americano stacca un concorrente ostico come il keniano Mose Kemei. Fra le donne cose più normali: vince l’etiope Hftamenesh Haylu in 1:09’02” e sesta è Rosaria Console in 1:13’45”, prima europea.

Eleonora Giorgi inizia alla grande la stagione 2018 del tacco e punta vincendo a Lugano (Svizzera) il Trofeo Albisetti (20 km).Si ritorna a parlare di maratona in Italia, a Brescia, dove il keniano Shadrack Kiptoo vince la Art Marathon in 2:17’36”.

ROMA- 44° Mezza Maratona Roma/Ostia-Uomini: 1° Galen Rupp (Usa) 59’47”; 2° Moses Kemei (Ken) 1:00’44”; 3° Justus Kangogo (Ken) 1:01’02”; 13° Khalid Jibari (Alperia) 1:07’51”; 14° Luca Parisi (Acsi Campidoglio) 1:08’00”; 15° Pasquale Rutigliano (Olimpia Eur) 1:08’27”. Donne: 1° Hftamenesh Haylu (Eti) 1:09’02”; 2° Dida Dera (Eti) 1:09’21”; 6° Rosaria Console (Fiamme Gialle) 1:13’45”; 7° Claudia Pinna (Cus Cagliari) 1:09’28”.

NAGOYA (Giap)- Maratona femminile internazionale- 1° Meskerem Assefa (Eti) 2:21’45”; 2° Valary Aiyabei (Ken) 2:22’48”; 3° Hanami Sekine 2:23’07”.

LUGANO (Svi)- Memorial Albisetti di Marcia– Uomini (20 km): 1° Koki Ikeda (Giap) 1:21’26”; 2° Tom Bosworth (Gbr) 1:21’28”; 4° Stefano Chiesa 1:21’46”; 7° Leonardo Dei Tos 1:24’30”. Donne (20 km): 1° Eleonora Giorgi 1:30’31”; 2° Anezkha Drahotova (Cec) 1:30’48”; 4° Nicole Colombi 1:34’50”.

BARCELLONA (Spa)- Maratona internazionale– Uomini: 1° Antony Maritim (Ken) 2:08’08”; 2° Silas Too (Ken) 2:08’25”; 3° Hilary Kipchumba (Ken) 2:08’52”. Donne: 1° Ruth Chebitok (Ken) 2:25’49”; 2° Tesfaye Beyene (Eti) 2:27’06”.

LISBONA (Por)- 28° Mezza Maratona internazionale- Uomini: 1° Erick Kiptanui (Ken) 1:00’13”; 2° Yohannes Ghebregergis (Eri) 1:00’26”; 3° Macharia Gachaga (Ken) 1:00’27”. Donne: 1° Etagegne Woldu (Eti) 1:11’27”.

BRESCIA- Bossoni Art Marathon- Uomini: 1° Shadrack Kiptoo (Ken) 2:17’36”; 2° Martin Cheruyot (Ken) 2:18’31”; 4° Marco Ferrari (Atletica Paratico) 2:34’19”. Donne: 1°Ester Wanjru (Ken) 2:34’02”; 3° Laura Gotti (Capriolese) 2:47’09”.

CIVITANOVA MARCHE (MC)- 44° Stracivitanova- Uomini: 1° Samson Kagia (Ken) 1:10’28”. Donne: 1° Marcella Mancini (Marà Avis Marathon) 1:20’54”.

PARABIAGO (MI)- Parabiago Run (10 km)-Uomini: 1° David Nikolli (Cento Torri Pavia) 31’54”. Donne: 1° Federica Poletti (Fulgor Prato Sesia) 38’40”.

ILLASI (VR)- Corrillasi (10 km)-Uomini: 1° Andrea Mignolli (Vicenza Marathon) 33’59”. Donne: 1°Veronica paterlini (Cus Parma) 36’55”.

CESENATICO (FC)- Attraverso Cesenatico (10 km)-Uomini: 1° Gideon Kurgat (Ken) 30’18”. Donne: 1° Anna Spagnoli (Edera Forlì) 35’51”.