fbpx

Solstizio d’inverno: corse e risultati, in 28.000 alla maratona di Taipei

Foto CNA
Di: Danilo Mazzone

In una delle giornate più corte dell’anno, pur con tutti i limiti del 2020 da dimenticare, si corre.
A Taipei, nell’antica isola di Formosa, davanti alla Cina, circa 37.000 corridori si erano registrati per la maratona, ma “solo” 28.000 sono stati selezionati mediante sorteggio. La pioggia tarpa un po’ le ali a un gruppo di runner d’èlite da 2:06’. Ci si mette anche il clima caldo umido a accentuare la fatica. Comunque Paul Lonyangata vince in un dignitoso 2:09’18” staccando il compagno di fuga Elisha Rotich. Fra le donne arrivo in solitaria per l’etiope Askale Meragi Wegi in 2:28’30”. Non cambia la musica, in sostanza, fino alla fine del 2020. In maratona continua il solito dualismo fra Kenya e Etiopia.

In Kenya qualificata la partecipazione al Meeting di cross di Mosoriot. Un nome nuovo (Charles Mneria) si impone sui dieci chilometri dal fondo asciutto, mentre è spettacolare la gara femminile, risolta in volata da Sheila Chelangat davanti a Joyce Chepleting. Come se i Mondiali di cross fossero dietro l’angolo….

Decisamente “out of season” i campionati portoghesi dei 10000 svolti a Maia: si impone Salomè Rocha davanti alla quotata Sara Moreira. Squilli di trombe, infine, dall’Ekiden di Kyoto (Giappone), gara a staffetta su strada. In campo maschile il Team Sera, forte di fuoriclasse come il keniano Bedan Karoki, vince con 2:01’31” nella maratona a frazionisti, seconda prestazione di tutti i tempi nella storia della gara.

Mosoriot (Ken)-Meeting di cross

Uomini (10 km): 1. Charles Mneria. Juniores (8 km):1. Felix Korir 24’31; 2. Gideon Rono 24’31”; 3. Hillary Cheruyot 24’39”.

Donne (10 km): 1. Sheila Chelangat  34’25”; 2. Joyce Chepleting 34’28”; 3. Gladys Chepkirui 34’42”. Juniores (6 km): 1. Agnes Chebet 20’43”.

Genova Sciorba – Staffetta su pista 5×2000

Uomini. 1. All Blacks (Vitello-Tornielli-Savio-Campanella-Pace) 31’59”; 2. Running School rossi (Zampiga-Castello-Ferretti-Parodi-Cutrupi), 32’54”; 3. Delta Force (El Jaoui-Benente-Mantero-Poggi-Giorgianni) 33’31”. Donne:1. Bludimetilene (Marino-Balostro-Testa-Poli-Hero) 41’58”; 2. Delta Pink (Bargetto-Poli-Gili-Rossi-Noli) 42’03”.

Maia (Por) – Campionati nazionali 10 km

Donne:1. Salomè Rocha 32’49”; 2. Sara Moreira 33’04”.

Taipei (Taiwan)-Maratona internazionale

Uomini:1.Paul Lonyangata (Ken) 2:09’18”; 2. Elisha Rotich (Ken) 2:13’07”;3. Tidrek Nurme (Est) 2:16’11”, 4. Bilal Marhoum (Mar) 2:16’22”; 5. Oleksandar Sitkovskyi (Ucr) 2:20’40”.  Donne:1. Askale Meragi Wegi (Eti) 2:28’30”, 2. Alemtsehay A. Kasegu (Eti) 2:32’05”; 3. Zinah M. Lema (Eti) 2:32’24”.

Kyoto (Giappone)- Ekiden High School

Uomini (42,195 km):1. Team Sera 2:01’31”; 2. Sendai Ikuei 2:01’44”; 3. Rakunan Kyoto 2:02’07”. Donne (21,096 km):1. Sera H.s. 1:07’13”; 2. Kamimura Gakuen 1:07’38”; 3. Sendai Ikuei  1:07’48”.

Articoli Correlati

Rosemary Wanjiru
Wanjiru e Muneria vincono i Campionati keniani delle guardie carcerarie di corsa campestre
Stewart McSweyn
McSweyn realizza la migliore prestazione mondiale dell’anno sul miglio in Australia
Giovanna Epis e Giovanni Grano
Maratona, titoli italiani a Epis e Grano
Galen Rupp
Rupp vince la mezza maratona dell’Oregon in 1h00’23”
Sifan Hassan cancella il primato europeo dei 10.000 metri di Paula Radcliffe
Primati del mondo di Cheptegei e Gidey nella notte dei record di Valencia