fbpx

Roma riparte

07 Marzo, 2021
Foto Emiliano Grillotti/Fidal Lazio

Roma caput mundi lancia, domenica 7 marzo, un importante segnale di rinascita con “Roma riparte”, dieci chilometri nel cuore della Capitale, location sempre spettacolare e gradita. Scenari mozzafiato vicini a monumenti e ricordi da cartolina: si impongono Abdelwahed Ahmed e l’italo ucraina Sofiia Yaremchuk con tempi di valore.

In Puglia riparte, invece , la marcia su strada, con i bei nomi di Eleonora Giorgi e Federico Tontodonati a essere garanzia di qualità del tacco e punta mai troppo lodato in quanto a medaglie portate alla causa azzurra. Per la Giorgi un test importante sui venti chilometri in funzione olimpica.

Nella Sila calabra si disputa il Trail 3 Vette, ulteriore abbinamento fra natura e corsa.

Dall’Italia a Gibuti. Il plurititolato mezzofondista e maratoneta inglese Mo Farah, dopo un periodo di training in altura in Etiopia, ha gareggiato nella mezza maratona dell’ex Somalia francese, piccolo stato  che, nel lontano 1985, riuscì a conquistare la Coppa del Mondo di maratona grazie alle imprese di Ahmed Salah e Djama Robleh. Farah, sul piede per lui tranquillo di 2’59” al chilometro, ha vinto in 1:03’07”, tempo quasi da allenamento per il campione britannico, complice il caldo asfissiante. Negli ultimi sprazzi della stagione indoor grande gara sui 5000 di Emmanuel Bor, che vince a Virginia Beach (Usa)  in 13’05”60 sfiorando il record americano di Galen Rupp.

Roma- Seconda Roma riparte (10 km)

Uomini: 1° Abdelwahed Ahmed (Fiamme Gialle) 29’34”; 3° Michele Fontana (Aeronautica) 29’38”; 6° Luca Parisi (Runcard) 29’55”, 7° Najibe Salami (Esercito) 30’10”. Donne: 1° Sofiia Yaremchuk (Acsi) 32’52”; 4° Sara Brogiato (Aeronautica) 33’55”.

Grottaglie (Ta)- Seconda prova societari marcia su strada

Uomini- 20 km Seniores promesse: 1° Federico Tontodonati (Aeronautica) 1:20’12”, 2° Matteo Giupponi (Carabinieri) 1:21’46”;3° Francesco Fortunato (Fiamme Gialle) 1:23’15”. Juniores 15 km: 1° Emiliano Brigante (Trieste Atletica) 1:05’52”. Donne Seniores promesse 20 km: 1° Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre) 1:28’29”; 2° Valentina Trapletti (Esercito) 1:28’58”; 3° Maria Vittoria Becchetti (Cus Cagliari) 1:30’05”.

Virginia Beach (Usa, Virginia)- Recovery Fire Fly indoor

Uomini- 5000: 1° Emmanuel Bor 13’05”60 (seconda prestazione americana all time); 2° Paul Chelimo 13’12”51, 3° Willy Fink 13’34”00. Donne- 5000: 1° Edna Kurgat (Ken) 15’26”59; 2° Elvin Kibet (Ken) 15’58”24.

California (Usa)- Riunione su pista Sound Running Invite

Uomini- 5000: 1° Grant Fisher 13’02”53; 2° Marc Scott (Gbr) 13’05”13; 3° Sean Mc Gorty 13’06”45. Donne- 5000. 1° Emily Sisson 14’55”82; 2° Allie Buchalski 14’57”54; 3à Weini Kilati 14’58”24.

Paitala (Ind)- Terza tappa Grand Prix

Uomini- 3000 st: 1° Avinash Sable  8’24”40. Donne- 5000: 1° Parul Chaudrary 15’48”49.

Gibuti- Mezza Maratona

Uomini: 1° Mo Farah (Gbr) 1:03’07”; 2° Bashir Abdi (Bel) 1:03’11”; 3° Mounim Bouh 1:04’06”; 4° David Nilsson (Sve) 1:04’06”; 5° Jamal Dirieh 1:04’22”. Dieci chilometri: 1° Mohamed Ibrahim 29’20”. Donne- 5 km: 1° Soukra Ali 16’56”.

Sydney (Aus)- Campionati su pista del Nuovo Galles del sud

Uomini- 1500: 1° Thomas Palfrey 3’47”21. Donne- 1500: 1° Isabella Thornton-Bott 4’17”33.

Chambers Bay (Usa, Washington)- Pac 12 Cross Country

Uomini (8 km): 1° Eduardo Herrera 22’30”; 2° Charles Hicks 22’41”; 3° Jackson Mestler 22’54”.  Donne (6 km): 1° Haley Harberg 19’02”; 2° Ella Donaghu 19’09”; 3° Zofia Dudek 19’14”.