fbpx
Yassine El Fathaoui

I risultati della settimana – 2:11’08” dell’italiano El Fathaoui nella Berlin Marathon

Yassine El Fathaoui (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: Danilo Mazzone

Come in una canzone dell’Equipe 84, Kenenisa Bekele ricorderà come musica per le orecchie il ritmo formidabile che l’ha portato a dominare (come già nel 2016) la Maratona di Berlino con la seconda prestazione mondiale all time 2:01’41”, a soli due secondi da un Eliud Kipchoge mai così vicino.

La metropoli tedesca non poteva festeggiare meglio, podisticamente, (con due mesi d’anticipo sulla Caduta del Muro) la riunificazione delle due Germanie. Il fuoriclasse etiope scaccia le male lingue che lo davano in prepensionamento con una prova superba, già annunciata con 14’24” ai primi 5000 m, poi proseguita con 1:01’05” a metà. Merito del record nazionale etiope va anche a Birhanu Legese, che impegna Kenenisa fino al 37° chilometro, ed è magnifico secondo in 2:02’48”.

Sottolineiamo l’ottimo 13° posto del nostro Yassine El Fathaoui con un pregevole 2:11’08”. E l’Etiopia la fa da padrona anche fra le donne, con vittoria di Ashete Bekere in 2:20’14”.In Italia ecco maratonine di buona qualità: a Sondrio si afferma il keniano Dickson Nyakundi in 1:03’01”; a Ferrara ci pensa il connazionale Hosea Kisorio in 1:03’56”.

Qui si disputa la Maratona, ed è un omaggio a pionieri come Massimo Magnani e Orlando Pizzolato e alla scuola del Cus Champion: citazione di merito per Federica Moroni (Golden Rimini), che vince la seconda maratona in una settimana con 2:53’34”.

BERLINO (Ger)- 46° Maratona internazionale-Uomini: 1° Kenenisa Bekele (Eti) 2:01’41”; 2° Birhanu Legese (Eti) 2:02’48”; 3° Sisay Lemma (Eti) 2:03’36”; 4° Jonathan Korir (Ken) 2:06’45”; 5° Felix Kandie (Ken) 2:08’07”; 6° Yohannes Gebrgiorgis (Eri) 2:08’26”; 13° Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva Parma) 2:11’08”; 22° Stefano La Rosa (Carabinieri) 2:13’48”. Donne: 1° Ashete Bekere (Eti) 2:20’14”; 2° Mare Dibaba (Eti) 2:20’21”; 3° Sally Chepyego (Ken) 2:21’06”; 4° Helen Tola (Eti) 2:21’36”; 5° Sara Hall (Usa) 2:22’16”; 46° Elisabetta Iavarone 2:44’46”.

MARTINENGO (Bg)- 22° Palio delle contrade– Uomini: 1° Sebastiano Parolini (Vertovese) 27’06”. Donne: 1° Clara Faustini (Running Team) 21’41”.

SONDRIO- 4° Mezza Maratona Sorun-Uomini: 1° Dickson Nyakundi (Ken) 1:03’01”; 6° Pietro Sonzogni (Valli Bergamasche) 1:06’57”. Donne: 1° Ivyne Lagat (Ken) 1:14’46”; 5° Elena Patelli (La Recastello) 1:20’45”.

FERRARA- Ferrara Half Marathon-Uomini: 1° Hosea Kisorio (Ken) 1:03’56”; 3° Emanuele Generali (Castenaso) 1:10’35”. Donne: 1° Federica Proietti (Corradini) 1:19’06”.Maratona-Uomini: 1° Kibet Mutai (Ken) 2:24’03”; 2° Lorenzo Perlo (Avis Bra) 2:31’40”. Donne: 1° Federica Moroni (Golden Club Rimini) 2:53’34”. 30 km: 1° Tommaso Manfredini (Panaria Group) 1:45’16”. Donne: 1° Claudia Gelsomino (Cardatletica) 1:58’59”.

PAVIA- CorriPavia Half Marathon-Uomini: 1° David Nikolli (Cento Torri) 1:09’09”; 2° Stefano Meroni (Corro Ergo Sum Runners) 1:10’20”. Donne: 1° Benedetta Broggi (Raschiani Team) 1:23’44”. 10 km-Uomini: 1° Roncer Kipkorir (Ken) 29’40”. Donne: 1° Caroline Gitonga (Ken) 33’34”.

PORDENONE-Maratonina dei borghi-Uomini: 1° Joel Mwangi (Ken) 1:05’13”; 3° Abdoullah Bamoussa (Atletica Brugnera) 1:07’36”. Donne: 1° Lenah Jerotich (Ken) 1:14’28”; 3° Maurizia Cunico (Casone Noceto) 1:25’11”.

SAVIGNANO SUL RUBICONE (Fc)– Marcialonga (14 km)-Uomini: 1° Yassine Kabbouri (Dinamo Sport) 44’51”. Donne: 1° Anna Spagnoli (Edera Forlì) 55’52”.

TORINO- Stratorino (10 km)-Uomini: 1° Gianluca Ferrato (Atletica Pinerolo) 32’07”. Donne: 1° Carla Primo (Base Running) 38’17”.

MONZA- Ganten Half Marathon-Uomini: 1° Massimo Zucchi (Free Zone) 1:13’04”. Donne: 1° Valeria Bellan (Atletica Galliate) 1:27’22”.

          

                 

Articoli Correlati

Leonard Barsoton
Barsoton batte il record del percorso di Kenenisa Bekele nella 25 km di Calcutta
Dossena vince la Mezza maratona di Cittadella
Run Rome The Marathon
Run Rome The Marathon: iscrizioni aperte per il 29 marzo
Peres Jepchirchir
Jepchirchir batte il personale alla Maratona di Saitama
Kipyego e Kiplagat trionfano alla Maratona di Abu Dhabi con grandi performance cronometriche
Priscah Cherono vince la Maratona di Singapore
Seconda vittoria consecutiva per Cherono e Kipkorir