fbpx

ON THE ROAD – tricolori sulle rive del lago Maggiore

07 Novembre, 2016

Il keniano Paul Theuri Maina ha vinto in 2h20’25” la 6° Sportway Lago Maggiore di Verbania Pallanza, disputata sulle sponde piemontesi del bacino lacustre.Dopo un inizio brillante, l’andatura dei battistrada , complici il freddo e il vento contrario, è scemata in un finale tattico, che ha appesantito il crono all’arrivo. Negli ultimi chilometri Theuri Maina è riuscito a allungare e a vincere in un tempo molto lontano dal proprio personale. Secondo assoluto e campione italiano dell’edizione numero 103 il 40enne marocchino di origine e monzese d’adozione Ahmed Nasef (Atletica Desio), 2h20’47”.Quarto assoluto e secondo italiano l’esordiente Nekagenet Crippa (classe 1994), allenato da Massimo Pegoretti, 2h21’17”. In campo femminile dominio e titolo italiano per l’emiliana Martina Facciani (Corradini Reggio Emilia), in 2h43’11”.

Qualche nome nuovo dal Cross della Valsugana di Levico Terme (Trento)

VERBANIA PALLANZA (VB)- Campionato italiano maratona RISULTATI-Uomini: 1° Paul Theuri Maina (KEN) 2:20’25”; 2° Ahmed Nasef (campione italiano, Atletica Desio) 2:20’47”; 3° Lahcen Mokraji (Marocco, Atletica Desio) 2:20’50”; 4° Nekagenet Crippa (Atletica Trieste) 2:21’17”; 5° Benazzouz Slimani (Marocco) 2:21’56”; 6° Domenico Ricatti (Aeronautica Militare) 2:22’42”;7° Joachim Nshimirimana (Atletica Castello) 2:23’42”; 8 Yassine El Fathaoui (Casone Noceto) 2:23’59”; 9° Massimo Mei (Atletica Castello)2:24’40”; 10° Domenico Stingone (Caivano Runners) 2:26’50”.33 km: 1° Alberto Mosca (Palzola)1:58’23”. Donne: 1° Martina Facciani (campione italiano, Corradini) 2:43’11”; 2° Paola Salvatori (Roma 83) 2:47’39”; 3° Claudia Gelsomino (Palzola) 2:49’37”. 33 km: 1° Alessandra Arcuri (Atletica Monza) 2:20’32”. Mezza maratona: 1° Valentina Facciani (Corradini) 1:21’12”.

LEVICO TERME (TN)- Sesto cross della Valsugana- Uomini (9 km): 1° Abdellah Bamoussa (Atletica Brugnera) 28’41”; 2° Alberto Della Pasqua (Edera Forlì) 28’56”; 3° Paolo Zanatta (Fiamme Oro) 29’00”; 4° Simone Colombini (La Fratellanza) 29’04” ; 5° Francois Marzetta (Fiamme Oro) 29’12”; 6° Gabriele De Nard (Fiamme Gialle) 29’27”. Juniores (6 km): 1° Daniel Pattis (Raffeisen)19’35”; 2° Francesco Agostini (Brixia) 19’38”; 3° Mustafà Belghiti (Atletica Lecco)19’42”; 4° Ahmed Ouhda (Valseriana) 19’46”. Allievi (6 km): 1° Davide Rossi (La Fratellanza) 19’39”; 2° Edoardo Bozzolo (Trionfo Ligure)20’06”; 3° Raphael Joppi (Sudtirol) 20’35”. Donne (7 km): 1° Silvia Oggioni (Pro Sesto) 25’11”; 2° Barbara Bressi (Self Reggio Emilia) 25’16”; 3° Chiara Spagnoli (Atletica Brescia) 25’32”; 4° Sara Bottarelli (Free Zone) 25’51”; 5° Roberta Ciappini (Csi Morbegno) 25’55”. Juniores (4 km): 1. Giulia Zanne (Atletica Brescia)15’09”; 2. Federica Zenoni (Atletica Bergamo) 15’16”; 3° Federica Zanne (Atletica Brescia) 15’22”. Allieve (4 km): 1° Marta Zenoni (Atletica Bergamo)14’51”; 2° Anna Arnaudo (Dragonero) 15’41”; 3° Mame Daba Mbengue (Casazza)15’54”.