On the road – L’arte di correre

Il bel libro di Murakami Haruki “L’arte di correre” descriveva la concentrazione tipicamente giapponese del correre agonistico di campioni come Toshihiko Seko (“dalla volontà spasmodica”). Guardando l’home page della Maratona di Tokyo, evento podistico clou della domenica di fine febbraio, mi sono reso conto che, anche nel paese della dedizione e del sacrificio, si sviluppi una concezione più “soft” della corsa.

La gara è stata sempre interessante tecnicamente, con vittoria dell’etiope Feyisa Lilesa (dalla lettura ardua come un carattere cuneiforme) in 2:06’56”. Il campione olimpico Stephen Kiprotich si salva al quarto posto in 2:07’46”, mentre è alla deriva il secondo uomo di sempre della specialità, Emmanuel Mutai (settimo in un anonimo 2:10’23”). Fra le donne grande gara di Helah Kiprop (Kenya), che stabilisce il record della corsa con 2:21’27”.

TOKYO (GIAP)-Maratona internazionale-RISULTATI- UOMINI: 1° Feyisa Lilesa (Etiopia) 2:06’56”; 2° Bernard Kipyego (Kenya) 2:07’33”; 3° Dickson Chumba (Kenya) 2:07’34”; 4° Stephen Kiprotich (Uganda) 2:07’46”; 5° Abel Kirui (Kenya) 2:08’06”; 6. Eliud Kiptanui (Kenya) 2:08’55”; 7° Emmanuel Mutai (Kenya) 2:10’23”; 8° Yuki Takamiya 2:10’57”. Donne: 1° Helah Kiprop (Kenya) 2:21’27”; 2° Amane Gobena (Etiopia) 2:21’51”; 3° Edna Kiplagat (Kenya) 2:22’36”; 4° Aberu Kebede (Etiopia) 2:23’01”; 5° Birhanu Dibaba (Etiopia) 2:23’16”.

NAPOLI-Mezza maratona. RISULTATI- Uomini: 1° Joash Kipruto Koech (Kenya-Potenza Picena) 1:04’44”; 2° Hicham Boufars (Security)1:04’51”; 6° Gian Luca Piermatteo (Bartolo Longo) 1:11’55”.. Donne: 1° Ruth Khebitok (Kenya-Athletic Terni) 1:14’54”; 2° Maurizia Cunico (Runners Zane)1:25’08”; 3° Anna Maria Caso (Bartolo Longo) 1:26’08”.

TREVIGLIO (BG)- 15° Maratonina città di Treviglio.RISULTATI- Uomini: 1° Jean Marie Uwajeneza (Ruanda) 1:06’21”; 2° Mohamed Tahary (Vertova)1:09’16”; 3° Ahmed Ouhda (j-Valseriana) 1:09’39”. Donne: 1°Elisa Desco (Atletica Valtellina)1:16’43”.

ROMA- 10° Corri al Collatino- Uomini: 1° Ettore Scardecchia (Running Evolution) 32’42”. Donne: 1° Eleonora Bazzoni (Colleferro) 36’21”.

TRECATE (NO)- La 10 km- Uomini: 1° Michele Belluschi (Daini Carate) 31’19”. Donne: 1° Elisa Stefani (Brancaleone Asti) 37’19”.

MISANO (RIMINI)- Gran Premio cittadino (10 km)- Uomini: 1° Alberto Della Pasqua (Edera Forlì) 31’16”. Donne: 1° Marina Facciani (Corradini) 34’36”.

IMPERIA-Mezza Maratona- Uomini: 1° Julius Kipngetich Rono (Kenya) 1:07’13”. Donne: 1° Ornella Ferrara (Pbm Bovisio) 1:18’48”.

Articoli Correlati

Eyob Faniel: «Grazie, Venicemarathon»
Macron Divise Ufficiali Parma Marathon 2018
Parma Marathon 2018: ecco le maglie
Laura Gotti andrà agli Europei: “Emozionata, ma rimango con i piedi per terra”
Maratona: lo scozzese Hawkins collassa al suolo a due chilometri dal traguardo
Roberta Gibb e Kathrine Switzer: partì da Boston la rivoluzione femminile della maratona
Maratona di Boston: una storia lunga 122 anni e 42,195 km