On the road – La classica di Amatrice e le altre

Il fascino della corsa internazionale Amatrice-Configno (Rieti), nell’alta Sabina, è quello di una corsa su strada dal sapore classico e dall’albo d’oro magnifico. Otto chilometri abbondanti che hanno visto la partecipazione anche di campioni mondiali come John Ngugi, di olimpionici come Gelindo Bordin, di maratoneti di grande classe come Orlando Pizzolato. Anche Dave Moorcroft, forse l’ultimo “non africano” a dominare i 5000 su pista, sperimentò l’affascinate percorso reatino.

Quest’anno il dominio in campo maschile è stato africano, con vittoria del keniano Albert Chemutai , mentre il migliore degli italiani è stato Marouan Razine.

Per quanto riguarda le altre gare dell’intenso week end di metà-fine agosto, Francesco Puppi ha vinto a Borno (BS) il campionato italiano di trail corto. In campo femminile l’ha imitato Sara Bottarelli.

AMATRICE (RI)-39° Amatrice-Configno (8.4 km)-Uomini: 1° Albert Chemutai (Kenya-Atletica Futura) 24’35”; 2° Felicien Mutihira (Burundi) 24’37”; 3° Marouan Razine (Esercito) 24’38”; 10° Martin Dematteis (Corrintime) 25’57”. Donne: 1° Laila Soufyane (Esercito) 29’29”; 2° Federica Proietti (Corradini) 30’30”..

ATRI (TE)- 15° Notturna (12 km)-Uomini: 1° Kiplimo Kiplangat (Kenya-Atletica Futura Roma) 35’01”; 2° Josphat Koech (Kenya-Runners Livorno) 35’03”; 3° Giuseppe Molteni (Daini Carate) 35’23”. Donne: 1° Ester Mutuku (Kenya-Rcf Roma) 43’13”; 2° Eunice Chebet (Kenya-Sestese) 43’25”; 3° Sara Carducci (Avis Ascoli) 43’49”.

BRUNICO (BZ)- Reiffeisen 3/4 Marathon (14 km)- Uomini: 1° Peter Lanziner (Quercia) 56’32”. Donne: 1° Petra Pircher (Vinschgau) 1:10’10”.

MOTTA S.ANASTASIA (CT)- 6° Trofeo-Uomini (7.2 km): 1° Luigi Spinali (Atletica S.Anastasia) 23’29”; 2° Vito Catania (Amatori Regalbuto) 23’38”; 3° Dino Longo (Regalbuto) 23’51”. Donne (4.8 km): 1° Laura Torre (Scuola Atletica Leggera Catania) 19’15”.

BORNO (BS)-S.Fermo trail (campionato italiano trail corto)-Uomini: 1° Francesco Puppi (Valle Brembana) 1:57’03”; 2° Emanuele Manzi (Free Zone) 1:58’53”; 3° Alessandro Rambaldini 2:03’07”. Donne: 1° Sara Bottarelli (Free Zone) 2:25’13”; 2° Debora Cardone (Valli di Lanzo) 2:26’08”; 3° Gloria Giudici (Free Zone) 2:26’50”.

MADONNA DI SENALE (TN)- Maddalene sky marathon (44.5 km)-Uomini: 1° Andreas Reiterer (Team Sudtirol) 4:31’36”; 2° Georg Piazza (Gherdeina) 4:33’09”; 3° Daniel Jung (Gore Running) 4:44’37”. Donne: 1° Raffaella Rossi (Team Valtellina) 5:47’55”.

BOGNANCO (VB)- La Veia sky race (31 km, disl 2600)-Uomini: 1° Paolo Bert (Team la sportiva) 3:07’22”; 2° Daniel Antonioli 3:11’02”; 3° Dennis Brunod (Polisportiva Mt Amic) 3:15’32”. Donne: 1° Denisa Dragomir (Valetudo) 3:44’26”.

MOLVENO (TN)- El gir al lac (10.5 km)-Uomini: 1° Francesco Milillo 40’58”. Donne: 1° Elektra Bonvecchio 44’54”.

LOANO (SV)-Marina classic (5 km)-Uomini: 1° Gebrehanna Savio (Cambiaso Risso) 15’50”.Donne: 1° Antonella Rabbia (Brancaleone Asti) 20’00”.