fbpx

On the road – inarrestabile Calcaterra

13 Settembre, 2015

Da almeno dieci anni Giorgio Calcaterra domina lo scenario dell’ultramaratona mondiale:il “taxista” romano è sempre lì, sul podio di 100 km, classiche su strada, gare dal chilometraggio inusuale. Un punto fermo in un panorama cangiante, dove gli avversari principali prima sono stati russi e est europei, e attualmente scandinavi.

Sabato 12 settembre a Winschoten (Olanda), vicino a Groninga, il primo posto del campionato mondiale di cento chilometri su strada è andato allo svedese Jonas Buud in 6:22’44”, e Giorgio negli ultimi chilometri ha fatto un capolavoro chiudendo in progressione (a 15 orari) l’ultimo diecimila. Terzo posto in 6:36’49”. Chapeau, verrebbe da dire.

WINSCHOTEN (OLA)- Campionati mondiali e europei 100 km su strada- Uomini: 1° Jonas Buud (Svezia) 6:22’44”; 2° Asier Cuevas (Spagna) 6:35’49”; 3° Giorgio Calcaterra (Italia) 6:36’49”; 4° Vasiliy Larkin (Russia) 6:38’48”; 5° Wouter Decock (Belgio) 6:41’29”; 14° Hermann Achmueller (Italia) 6:54’50”; 22° Andrea Zambelli (Italia) 7:00’51”; 27° Silvano Beatrici (Italia) 7:03’19”; 37° Paolo Bravi (Italia) 7:15’30”. Nazioni: 1° Svezia; 2° Russia; 3° Italia. Donne: 1° Camille Herron (USA) 7:08’35”; 2° Kaja Berg (Svezia) 7:20’48”; 3° Marija Vrajic (Croazia) 7:27’11”; 15° Barbara Cimmarusti (Italia) 8:05’48”.

INTERLAKEN (SVI)- Jungfrau marathon- Uomini: 1° Mustafa Shaban (Bulgaria) 3:02’36”; 2° Berhanu Mekonnen (Etiopia) 3:03’51”; 3° Tommaso Vaccina (Italia) 3:04’08”; 5° Hannes Rungger (Italia) 3:12’40”. Donne: 1° Aline Camboulive (Francia) 3:28’43”.

ARENZANO (GE)- 8° Half Marathon- Uomini: 1° Ezekiel Meli Kiprotich (Kenya- Atletica Futura) 1:03’04”; 2° Abdelhadi Tyar (Marocco-Runners Valbossa) 1:05’50”; 3° Bernard Chumba (Kenya) 1:06’33”. Donne: 1° Giovanna Epis (Forestale) 1:15’35”; 2° Laura Papagna (Cus Genova) 1:21’34”; 3° Elga Caccialanza (Due Perle) 1:22’19”.

TRECASTAGNI (CT)- Campionato individuale italiano 10 km su strada- Uomini – 1° William Kibor (Kenya-Alpi Apuane) 29’29”; 5° Manuel Cominotto (Firenze Marathon) 30’07”; 6° Domenico Ricatti (Aeronautica Militare) 30’09”; 8° Francesco Bona (Aeronautica) 30’17”. Allievi 1° Nfamara Njie (Gambia-Tre Casali Lecce) 33’21”. Donne: 1° Anna Incerti (Fiamme Azzurre) 34’11”; 2° Valeria Roffino (Runner Team) 34’31”; 3° Barbara Bressi (Self Reggio Emilia) 34’47”. Allieve (6 km): 1° Azzurra Ilari (Atletica Osimo) 22’02”.

MONZA- 12° Mezza maratona-Uomini: 1° Renè Cuneaz (Cus Milano) 1:08’32”; 2° Massimiliano Brigo (Pbm Bovisio) 1:10’08”; 3° Dario Rognoni (Cus Milano) 1:11’07”.10 km: 1° Ruggero Pertile (Assindustria Padova) 33’11”. Donne: 1° Deborah Toniolo (Forestale) 1:15’38”; 2° Eliana Patelli (Valle Brembana) 1:17’26” ;3° Fisseha Abera (Etiopia) 1:19’28”.

BOLOGNA- Mezza maratona run tune up- Uomini: 1° Cosmas Birech (Kenya) 1:02’28”; 2° Jean Baptiste Simukeka (Ruanda-Alpi Apuane) 1:03’43”; 6° Markus Ploner (Sterzing) 1:08’43”. Donne: 1° Hirut Gebremickael (Etiopia) 1:12’47”; 2° Silvia Weissteiner (Forestale) 1:13’28”; 3° Caroline Cherono (Kenya) 1;13’57”.