fbpx

ON THE ROAD – Il fascino della laguna

26 Ottobre, 2015

Certo, le maratone italiane stentano a allinearsi con i responsi cronometrici di altre città estere meno ricche di fascino, ma più veloci.
Però…..però volete mettere il fascino dell’arrivo in prossimità del Canal grande, e delle altre bellezze architettoniche che rendono Venezia unica?

In ottomila rispondono all’appello, un riscontro popolare di prim’ordine. Dall’aria rarefatta degli altopiani africani a quella salmastra cambia il clima ma non la musica, con il primo posto (per l’ennesima volta) del keniano Julius Chepkwony Rotich in 2:11’08”. Primo degli italiani è l’aviere Domenico Ricatti in 2:15’28”, quarto, che non perde loquacità e spirito di battuta alla Chiambretti al microfono di Bragagna.

A Francoforte vince l’etiope Sisay Lemma con il crono di buon livello di 2:06’26”, dopo strenua lotta con il keniano Lani Kiplagat Rutto, 2:06’33”. Citazione per la Lucca Marathon: in prossimità della celebre cinta muraria trionfa il rodato marocchino Mohamed Hajjy (della bolognese Castenaso) in 2:14’37”. Non male…..

VENEZIA- 30° Venicemarathon- Uomini: 1° Julius Chepkwony Rotich (Kenya) 2:11’08”; 2° Robert Ndiwa (Kenya) 2:13’16”; 3° Emmanuel Sikuku (Kenya) 2:15’22”; 4° Domenico Ricatti (Aeronautica) 2:15’28”; 6° Ahmed Nasef (Ponzano Veneto) 2:18’41”; 7° Francesco Bona (Aeronautica) 2:19’03”; 8° Said Boudalia (Biotekna) 2:19’03”; 9° Giovanni Gualdi (Corrintime) 2:23’14”. Donne: 1° Ehite Gebrieyes (Etiopia) 2:35’19”; 2° Derbe Gebane Debissa (Etiopia) 2:35’21”; 7° Gloria Giudici (Rovellasca) 2:53’32”.

FRANCOFORTE (Germania)- Maratona- Uomini: 1° Sisay Lemma (Etiopia) 2:06’26”; 2° Lani Kiplagat Rutto (Kenya) 2:06’33”; 3° Alfers Lagat (Kenya) 2:06’47”; 4° Arne Gabius (Germania, record nazionale) 2:08’33”; 5° Suleiman Simotwo (Kenya) 2:08’48”. Donne: 1° Tollesa Chasa (Etiopia) 2:23’22”; 2° Dinkenesh Tefera (Etiopia) 2:23’22”; 3° Koren Yal (Etiopia) 2:23’52”; 4° Saldana Trofimova (Russia) 2:24’38”.

LUCCA- 7° Lucca Marathon- Uomini: 1° Mohamed Hajjy (Marocco- Castenaso Celtic Druid) 2:14’37”; 2° Giorgio Calcaterra 2:29’21”. Donne: 1° Silvia Tamburi (Avis Perugia) 2:52’08”; 2° Sonia Ceretto (Maratoneti Tigullio) 3:02’07”.

ANDORNO MICCA (Biella)-Trail del Monte Casto (46 km, disl 2200)- Uomini: 1° Luca Carrara (Team mammut) 3:58’33”. Donne: 1° Sonia Locatelli 4:48’30”.

MARSIGLIA (Francia)- 37° Marsiglia-Cassis (20 km)- Uomini: 1° Edwin Kipyego (Kenya) 57’18”; 2° Tekle (Etiopia) 58’45”; 3° Titus mbishei (Kenya) 58’55”. Donne: 1° Peris Chepchirchir (Kenya) 1:06’01”.

LOANO (SV)- Run Riviera Run Half Marathon- Uomini: 1° Jonathan Kanda Kosgei (Kenya-Atletica Castello) 1:04’22”; 2° Jaouad Zain (Marocco-Lbm) 1:04’47”; 8° Gebrehanna Savio (Città di Genova) 1:13’32”. Donne: 1° Caroline Cherono (Kenya) 1:14’14”; 3° Emma Quaglia (Cus Genova) 1:15’41”; 6° Ornella Ferrara (Pbm Bovisio) 1:20’00”.

VAL LAGARINA (TN)- La Lagarina (12 km)- Uomini: 1° Erastus Chirchir (Kenya) 37’00”; 2° Simone gariboldi (Fiamme Oro) 37’01”; 3° Paolo Zanatta (Fiamme Oro) 37’29”. Donne: 1° Silvia Weissteiner (Forestale) 42’19”.