fbpx

On the road – Dal lontano 1984…

20 Aprile, 2015

Dal lontano 1984 (Korir vinse l’oro nei 3000 siepi a Los Angeles) il Kenya domina il mezzofondo. Dal mondo della pista il discorso, a poco a poco, si è allargato alle campestri, alla maratona, alla mezza maratona. Se poi parliamo di Africa in senso lato, sembra che la corsa di alto livello sia appannaggio solo di un continente.
La tragedia dei migranti di domenica 19 aprile, però, ci dovrebbe indurre a una maggiore attenzione: troppe volte (è un difetto anche dei mass media) parliamo del “solito keniano (o etiope)”. Non ci viene in mente il pensiero che, dietro a tante vittorie, ci siano guerre, miserie, fame, sottosviluppo, povertà. Cerchiamo di non considerare eritrei, marocchini, tunisini, etiopi, solo paia di gambe o ritmi gara.

Finita questa premessa, si può parlare di una domenica densissima di maratone e mezze. A Stresa (Verbania) Solomon Yego ferma i cronometri su 1:00’47”. Niente male, no?

HANNOVER (Germania)- 25° Maratona- Uomini: 1° Jacob Cheshari (Kenya) 2:09’32”; 2° Chala Bekele (Etiopia) 2:09’42”; 9° Domenico Ricatti (Aeronautica) 2:18’23”. Donne: 1° Ait Salem (Algeria) 2:27’21”.

YANGZHOU (Cina)- Mezza Maratona- Uomini: 1° Mosinet Geremew (Etiopia) 59’52”; 2° Geoffrey Kirui (Kenya) 59’55”. Donne: 1° Flomena Cheyech (Kenya) 1:08’36”; 2° Worknesh Degefa (Etiopia) 1:08’37”.

STRESA (Verbania)- 8° Lago Maggiore Half Marathon- Uomini: 1° Solomon Yego (Kenya) 1:00’47”; 2° Flatus Talam (Kenya) 1:00’56”; 3° Cosmas Birech (Kenya) 1:01’05”; 9° Slimani Kabbour 1:08’35”. Donne: 1° Sutume Kebede (Etiopia) 1:09’07”; 2° Linah Mosop (Kenya) 1:10’18”.

BOSTON (USA)- Cinque chilometri- Uomini: 1° Ben True (USA) 13’22”; 2° Stephen Sambu (Kenya) 13’23”; 3° Daniel Salel (USA) 13’27”. Donne: 1° Molly Huddle (USA) 14’50”.

GENOVA- 11° La Mezza di Genova- Uomini: 1° Edwin Kipkorir (Kenya) 1:03’55”; 2° Gideon Kiplagat Kurgat (Kenya) 1:03’57”; 6° Ridha Chihaoui (Tunisia-Cambiaso Risso) 1:10’33”; 7° Gebrehanna Savio (Città di Genova) 1:13’39”. Donne: 1° Heleen Jepkurgat (Kenya-Rcf Roma sud) 1:11’52”; 4° Laura Papagna (Cus Genova) 1:20’19”.

PADOVA- 16° Maratona del santo- Uomini: 1° Robert Kipkemboi Kiplimo (Kenya) 2:09’32”; 2° Pierre Chemosine Nihorimberi (Burundi) 2:15’35”; 3° Giovanni Gualdi (Corrintime) 2:16’15”; 4° Giuseppe Mura (Cagliari) 2:24’32”; 5° Antonio Santi (La Fratellanza) 2:27’26”. Donne: 1° Nancy Waigumu Githaiga (Kenya) 2:41’28”; 2° Simona Santini (Atletica Brescia) 2:43’41”; 3° Claudia Gelsomino (Atletica Palzola) 2:46’16”.