fbpx
Matej Toth

Marcia e corsa in montagna

Matej Toth (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: Danilo Mazzone 

Anche nei momenti più bui la corsa in montagna e la marcia regalano soddisfazioni. In un fine settimana dove non c’è molto da sorridere in generale, l’attenzione va al Trofeo Vanoni di Morbegno, giunto a una 63° edizione che fa scorrere tante immagini di campioni e società che sfrecciano sulle aspre pendenze della Valtellina (Vuclina in lingua romanza). Si aggiudica fra gli uomini  l’edizione 2020 la Francia, grazie a un lavoro d’equipe che fa trionfare letteralmente i transalpini. Dietro, è grande lotta per l’argento: la spunta Val Brembana A, che può annoverare l’argento mondiale di lunghe distanze Francesco Puppi. In campo femminile Elisa Sortini e Valentina Belotti vincono il confronto con le francesi Jade Rodriguez e Elise Poncet e conquistano il primo posto.

A Grottammare di Ascoli Piceno, cittadina che ha ospitato diverse sedi del campionato italiano di maratona in passato, si svolge la terza prova del campionato di società di marcia. Nei 20 km si affermano Andrea Agrusti (1:24’24”) e Federica Curiazzi (1:38’11”). Squillo di tromba dalla Slovacchia: il campione olimpico Matej Toth vince la 50 km di marcia di  Dudince  in 3:41’15”, migliore prestazione mondiale dell’anno. Nella prima edizione della Dieci chilometri di Ancona spicca il successo femminile della campionessa mondiale under 20 di corsa in montagna Angela Mattevi.

Dudince (Slovacchia)- 50 km marcia internazionale -Uomini: 1° Matej Toth 3:41’15”; 2° Rafal Augustyn (Pol) 3:47’42”; 3° Andres Chocho (Ecu) 3:48’57”. 

Alba (Cn)- Ecomaratona del Barbaresco (21 km) -Uomini: 1° Simone Peyracchia (Valle Varaita) 1:18’45”; 2° Alessandro Arnaudo (Podistica Castagnitese) 1:20’08”; 3° Luca Molineri (Atletica Saluzzo) 1:20’39”. Donne: 1° Cristina Eula (Pam Mondovì) 1:40’05”; 2° Alessia Mira (Rari Nantes Torino) 1:40’16”; 3° Damiano Olivero (Sportification) 1:40’27”. 

Morbegno (So)- 63° Trofeo Vanoni- Campionato italiano corsa in montagna a staffetta – Uomini: 1° Francia A (Juliet Rancon- Sebastien Fine-Alexander Fine) 1:30’42”; 2° Valle Brembana A (Nadir Cavagna-Alex Baldaccini-Francesco Puppi) 1:32’12”; 3° Valchiese A (Alberto Vender-Luca Merli-Marco Filosi) 1:32’18”; 4° Valli Bergamasche A (Cesare Maestri- Xavier Chevrier- Nicola Spada) 1:32’44”. Donne: 1° Alta Valtellina A (Elisa Sortini-Valentina Belotti) 45’09”; 2° Francia A (Jade Rodriguez-Elise Poncet) 45’42”; 3° Valtellina B (Giulia Compagnoni-Elisa Desco) 46’38”; 4° Slovenia A (Mojica Koligar-Nusa Mali) 46’39”; 5° Orecchiella Garfagnana A (Annalaura Mugno-Primitive Niyirora) 46’41”.

Grottammare (Ap)- 3° Prova campionato società marcia e campionati italiani allievi e allieve 10 km – Uomini 20 km: 1° Andrea Agrusti (Fiamme Gialle) 1.24’24”; 2° Michele Antonelli (Aeronautica Militare) 1:24’49”; 3° Marco De Luca (Fiamme Gialle) 1:25’56”. Juniores: 1° Gabriele Gamba (Riccardi Milano) 1:29’07”; 2° Daniele Breda (Atletica Bergamo) 1:31’38”; 3° Giulio Scoli (Atletica Livorno) 1:34’59”.Allievi 10 km: 1° Diego Giampaolo (Fiamme Gialle, campione italiano) 45’27”. Donne 20 km: 1° Federica Curiazzi (Atletica Bergamo) 1:38’11”; 2° Sara Vitiello (Self Reggio Emilia) 1:41’18”; 3° Beatrice Foresti (Atletica Bergamo) 1:42’40”. Juniores (15 km): 1° Simona Bertini (Francesco Francia) 1:14’01”. Allieve 10 km: 1° Vittoria Di Dato (Atletica Varese, campione italiano) 52’19”. 

Ancona- prima Dieci di Ancona (10 km)-Uomini: 1° Paul Lotanyang (Ken) 30’24”; 2° Stefano Massimi (Stamura) 30’45”; 3° Michele Belluschi (Atletica Recanati) 30’46”. Donne: 1° Angela Mattevi (Valle di Cembra) 35’11”. 

Gorno (Bg)- Val del riso Trail (20 km)-Uomini: 1° Jean Baptiste Simukeka (Serim) 1:32’46”; 2° Cristian Minoggio ( Serim) 1:33’37”; 3° Mattia Tanara (Scott Sport) 1:35’19”. Donne: 1° Adeline Musabyeyezu (Serim) 1:44’07”; 2° Moira Guerini (Tornado) 1:55’17”.

Reggio Emilia- 1° Crono Run (10 km)-Uomini: 1° Andrea Bergianti (Futura) 31’38”; 2° Renato Tosi (Atletica Paratico) 31’42”; 3° Fabio Gervasi (Atletica Castelnovo né Monti) 33’25”. Donne: 1° Fiorenza Pierli (Corradini) 37’05”.

                       

Articoli Correlati

Galen Rupp
Rupp vince la mezza maratona dell’Oregon in 1h00’23”
Sifan Hassan cancella il primato europeo dei 10.000 metri di Paula Radcliffe
Primati del mondo di Cheptegei e Gidey nella notte dei record di Valencia
Pista atletica
I migliori risultati dei Campionati Italiani cadetti di Forlì
Hellen Obiri cross di Elgoibar
Vittorie di Obiri, Cheruiyot e Chepkoech al meeting di Nairobi
Valeria Straneo
Straneo e Zoghlami campioni italiani dei 10000 metri