fbpx

San Marino: sfida Calcaterra-Menegardi

18 Giugno, 2021

Nel 2020 i podisti hanno gradito la formula Ekiden (dal nome dell’originaria gara giapponese) e gli organizzatori hanno deciso di riproporla

 

La maratona e l’Ekiden (maratona a staffetta) tornano nella Repubblica di San Marino domenica 27 giugno. Si tratta della seconda edizione dell’iniziativa che debuttò nell’autunno scorso, durante la “finestra” di gare concessa dalla pandemia.

Il percorso

Maratona individuale e staffetta si svolgeranno su un circuito di 6 km, con partenza, zona cambio staffetta e arrivo tutti concentrati in piazza Grande, nel cuore della Repubblica del Titano. Il percorso, ondulato, ma non particolarmente impegnativo dal punto di vista delle altimetrie, si snoda lungo le gallerie pedonali restaurate della vecchia ferrovia (nella foto), attraversa il verde della pineta del parco naturale di Montecchio e include il passaggio “vista mare” sulla strada panoramica “Sottomontana”.

Una corsa podistica in compagnia

Quello che maggiormente ha convinto gli organizzatori del Track and Field San Marino a dare seguito all’edizione 2020 è stato il gradimento dei podisti per la formula dell’Ekiden, dal nome dell’originaria gara giapponese consistente, appunto, in una staffetta di 5 atleti impegnati, nel complesso delle frazioni (6,03 km + 12,06 km + 6,03 km + 12,06 km + 6,015 km), sulla distanza della maratona. Il passaggio del testimone avverrà all’interno della zona di cambio, allestita dopo il traguardo, in Piazza Grande, dove è consentito il passaggio tra compagni di squadra del testimone, una fascia (che anche nell’Ekiden originale funge da testimone) con il chip per il cronometraggio. L’iscrizione a questo format è possibile solo in squadra, agonistica con atleti tesserati oppure amatoriale con amici e colleghi, con 5 concorrenti, e i team possono essere interamente maschili, interamente femminili o misti. Partenza alle ore 9 di domenica 27 giugno.

 

Maratona per tutti

Sullo stesso circuito si daranno battaglia i maratoneti, con partenza 5 minuti dopo l’Ekiden alle 9:05’. Anche la prova individuale di 42,195 km è aperta a tutti, non solo ai top runner. Tra questi ultimi risultano già iscritti alcuni dei protagonisti dell’indimenticabile campionato italiano della 100 km svolto a Imola il 22 maggio scorso: i campioni italiani della distanza Marco Menegardi e Denise Tappatà, attesi a una sorta di rivincita rispettivamente con Giorgio Calcaterra e Federica Moroni.

 

Le iscrizioni on-line sono aperte sul sito web www.tfsanmarino.com fino al 21 giugno, poi a seconda della disponibilità dei posti l’organizzazione valuterà ulteriori richieste di iscrizione.