fbpx

London Marathon: si accende la sfida tra Kipchoge e Bekele

Foto: Giancarlo Colombo
Di: Diego Sampaolo
Eliud Kipchoge e Kenenisa Bekele daranno vita alla super sfida in occasione della quarantesima edizione della Virgin Money London Marathon in calendario il prossimo 26 Aprile. 

Kipchoge ha vinto il titolo olimpico della maratona a Rio de Janeiro 2016 e quattro edizioni della London Marathon. Detiene il record del mondo con lo straordinario 2h01’39” realizzato a Berlino nel Settembre 2018. Lo scorso Ottobre è diventato il primo maratoneta della storia a scendere sotto le 2 ore a Vienna con 1h59’41” in occasione dell’evento Ineos 1:59, anche il tempo non è stato omologato come primato del mondo. Il fuoriclasse keniano è stato eletto Atleta dell’Anno dalla World Athletics nel 2018 e nel 2019. 

Bekele è arrivato a due soli secondi dal primato del mondo di Kipchoge lo scorso Settembre quando ha vinto la maratona di Berlino in 2h01’41”. Bekele ha raggiunto come miglior risultato a Londra il secondo posto nell’edizione del 2017. Detiene tuttora i primati del mondo dei 5000 e dei 10000 metri e ha vinto tre ori olimpici e diciassette titoli mondiali tra gare in pista outdoor in pista, indoor e corsa campestre. 

Kipchoge e Bekele si sono sfidati quattro volte sulla distanza della maratona. Due volte si sono affrontati sul percorso londinese nel 2016 e nel 2018 e in entrambe le occasioni si è imposto Kipchoge. Bekele è in vantaggio in tutte le sfide dirette disputate su tutte le distanze, comprese le gare in pista. 

“E’ la sfida che tutto il mondo aspetta. Saranno di fronte i più grandi atleti, che hanno iscritto il loro nome nei libri di storia dell’atletica con le loro imprese”, ha dichiarato Hugh Brasher, Event Director della London Marathon. 

Il cast della Maratona di Londra presenta anche gli etiopi Mosinet Geremew e Mule Wasihun, secondo e terzo nella passata edizione rispettivamente in 2h02’55” e in 2h03’16”. La gara femminile sarà caratterizzata dalla sfida tra la campionessa mondiale Ruth Chepgnetich, la primatista del mondo Brigid Kosgei, la vincitrice dell’ultima maratona di New York Joyciline Jepkosgei, Vivian Cheruiyot (vincitrice alla Maratona di Londra nel 2018), Roza Dereje (prima a Valencia nel 2019) e Gladys Cherono (tre volte prima classificata a Berlino). 

Articoli Correlati

Eyob Faniel alla Zurich Maraton de Sevilla.
Faniel torna a Siviglia per correre la maratona
Verdi Marathon
La Verdi Marathon verso il sold out
Tokyo marathon: annullata la mass race, domenica 1° marzo correranno solo i top runner
Run Rome The Marathon
Maratona di Roma: presentate la staffetta e la stracittadina
White Marble Marathon
White Marble Marathon: anche la 30 km a Marina di Carrara, il 23 febbraio
La maratona di Ravenna entra nel calendario Abbott WMM Wanda Age Group