La parola alla strada

Ruth Chepngetich (Foto: Giancarlo Colombo)
Di: Danilo Mazzone

Complici le giornate che si fanno più corte (in latino: brevissima dies), è la strada a proporsi maggiormente nella domenica di S.Martino. A Ravenna, nella Maratona della città d’arte, si impone il keniano Samuel Kiptum in 2:21’20”. Niente di eccezionale, obietterà qualcuno: a noi fa piacere registrare che si organizzino ancora maratone in Italia. Non c’è più il boom degli anni ottanta, ma le corse di 42,195 chilometri hanno ancora il loro fascino. E dalla lontana Istanbul, la mitica Costantinopoli, arriva il dato tecnico più interessante della giornata. In campo femminile Ruth Chepngetich (Kenya) vince in 2:22’36” precedendo in volata la connazionale Visiline Jepkesho per soli quattro secondi.Le donne vanno forti anche a Shanghai (Cina), dove la poco conosciuta Roza Dereje (Etiopia) vince anche il freddo in 2:22’43” lasciando a circa un minuto la 40enne Lydia Cheromei. In questo autunno di maratone sembra proprio che i tempi più veloci arrivino da località certo lontane dal fascino mediatico di New York e altre……

RAVENNA- Maratona Ravenna città d’arte– Uomini: 1° Samuel Kiptum (Kenya-Run2gether) 2:21’20”; 2° Samuel Karani (Kenya-Run2gether) 2:34’55”; 4° Gianluca Palli (Avis Forlì) 2:37’44”. Donne: 1° Marija Vrajic (Croazia) 2:48’29”; 3° Francesca Patuelli (Gabbi) 3:11’18”.

ISTANBUL (Tur)- 39° Maratona– Uomini: 1° Abraham Kiprotich (Fra) 2:11’22”; 2° Jacob Kendagor (Ken) 2h11’27”. Donne: 1° Ruth Chepngetich (Ken) 2:22’36”; 2° Visiline Jepkesho (Ken) 2:22’40”; 3° Lebrethan Haylay (Eti) 2:25’14”.

SHANGHAI (Cina)- Maratona internazionale- Uomini: 1° Stephen Mokoka (Saf) 2:08’35”; 2° Ernest Ngeno (Ken) 2:08’38”; 3° Abel Kipsang (Ken) 2:09’02”. Donne: 1° Roza Dereje (Eti) 2:22’43”; 2° Lydia Cheromei (Ken) 2:23’31”.

BEIRUT (Lib)- Maratona internazionale- Uomini: 1° Dominic Ruto (Ken) 2:10’41”. Donne: 1° Eunice Chumba (Bahrein) 2:28’382; 3° Tigist Girma (Eti) 2:29’00”.

SAITAMA (Giap)- Maratona internazionale femminile- Donne: 1° Flomena Cheyech (Ken) 2:28’39”; 2° Shenteye Eshetu (Eti) 2:28’42”.

RIVA DEL GARDA (Tn)- Move it Garda 21 Mezza Maratona- Uomini: 1° Paul Tiongik (Ken) 1.04’14”; 8° Mohamed Moro (Runners & friends) 1:10’43”. Donne: 1° Monika Juodeskaite (Lit) 1:17’21”.

BUSTO ARSIZIO (Va)- Maratonina- Uomini: 1° Stefano Casagrande (San Rocchino) 1:07’54”; 2° Giuseppe Molteni (Daini Carate) 1:09’56”; 3° Alberto Podestà Alluvion (Cus Insubria) 1:10’59”. Donne: 1° Valentina Dameno (Atletica Ovest Ticino) 1:23’10”.

CONTROGUERRA (Te)- Corsa di San Martino (14 km)-Uomini: 1° Joash Kipruto (Ken) 45’19”; 2° Youness Zitouni (Marocco-Il laghetto) 46’09”. Donne: 1° Marcella Mancini (Avis Macerata)56’22”.

IMPERIA- Olioliva Run (10 km)- Uomini: 1° Edwin Young (Val Chiusella) 30’56”; 2° Mouammar El Mehdi (Marocco- Palzola) 30’57”; 3° Mohamed Rity (Marocco- Delta Spedizioni Genova) 31’51”. Donne: 1° Claudia Gelsomino (Palzola) 36’47”.

ATAPUERCA – Cross IAAF – Uomini: 1° Getaneh Molla (24’45”); 2°Jacob Kiplimo (24’46”); 3° Madrid Aron Kifle (24’54”). Donne: 1° Senberi Teferi; 2° Margaret Chelimo; 3° Alice Aprot (25’37”)

TRIESTE – 43° Carsolina Cross di Sgonico – Uomini: 1° Lorenzo Dini (27’20”); 2° Samuele Dini (27’22”); 3° Paolo Zanatta (27’35”). Donne: 1°Silvia La Barbera (25’01”), 2° Valeria Roffino (25’11”); 3° Christine Santi (25’37”). Jacopo De Marchi e Nadia Battocletti hanno conquistato il primo posto nelle gare giovanili in 16’28” sui 6 km e in 12’01” sui 4 km.

Articoli Correlati

Selemon Barega
Barega batte Kiplimo al Cross di Elgoibar
La nuova impresa di Yuki Kawauchi
Nuova impresa di Kawauchi, settantaseiesima maratona al di sotto delle 2h20’
Boclassic, tris di Muktar Edris e record del percorso di Agnes Tirop
Ruth Jebet batte Alice Aprot al cross di Venta de Banos
Un ponte di corse che collega la maratona di Reggio Emilia alla lontana Cina
Alessandro Giacobazzi corre sulla strada dei sogni