Yassine Rachik

Nel giorno di Kipchoge applausi a Rachik, Faniel, Dossena e Meucci

Di: Danilo Mazzone

Eliud Kipchoge domenica 28 aprile si dimostra il “re” della maratona di questi anni. Anni caratterizzati da una comunicazione compulsiva, fin troppo adrenalinica (vedi la querelle pre-Londra fra Farah e Haile Gebrselassie), ma Eliud dimostra di essere immune da tensioni artificiose e, nel finale della Maratona di Londra, schianta la concorrenza etiope per trionfare in 2:02’37”, record della corsa e seconda prestazione mondiale all time, a circa un minuto dal suo record del mondo. E in una gara dalla grandissima qualità (Mosinet Geremew realizza il limite etiope con 2:02’55”) è grande Yassine Rachik. L’azzurro dell’Atletica Casone Noceto corre alla grande, chiudendo al nono posto in 2:08’05”, quarta prestazione italiana di tutti i tempi, finalmente un tempo all’altezza di standard mondiali.

E la riscossa azzurra arriva anche da Padova, dove Eyob Faniel è secondo nella mezza maratona in 1:00’53”, quinto italiano di sempre sulla distanza. Seconda anche Sara Dossena con il ragguardevole crono di 1:10’56”.

Da Padova ad Amburgo, dove Daniele Meucci chiude la maratona in 2:12’00” centrando il minimo per i Mondiali.
A Roma, nell’Appia Run, si rivede Veronica Inglese: seconda.

LONDRA (Gbr) – Virgin London Marathon
Uomini: 1° Eliud Kipchoge (Ken) 2:02’37”; 2° Mosinet Geremew (Eti) 2:02’55”; 3° Mule Wasihun (Eti) 2:03’16”; 4° Shura Kitata (Eti) 2:05’01”; 6° Mo Farah (Gbr) 2:05’39”; 9° Yassine Rachik (Casone Noceto) 2:08’05”.
Donne: 1° Brigid Kosgei (Ken) 2:18’20”; 2° Vivian Cheruyot (Ken) 2:20’14”; 3° Roza Dereje (Eti) 2:20’51”; 4° Gladys Cherono (Ken) 2:20’52”; 5° Mary Keitany (Ken) 2:20’58”.

PADOVA – Padova Marathon
Uomini: 1° Samuel Loloi (Ken) 2:12’20”; 5° Yassine El Fathaoui (Circolo Minerva) 2:17’44”. Mezza maratona uomini: 1° William Sitonik (Ken) 1:00’52”; 2° Eyob Faniel (Fiamme Oro) 1:00’53”; 3° Joshua Belel (Ken) 1:00’56”.
Donne: 1° Abera Demisse (Eti) 2:29’30”.
Mezza maratona donne: 1° Juliet Chekwel (Ken) 1:10’08”; 2° Sara Dossena (Laguna Running) 1:10’56”.

AMBURGO (Ger) – Maratona Internazionale
Uomini: 1° Tadu Abate (Eti) 2:08’26”; 2° Ayele Abshero (Eti) 2:08’27”; 15° Daniele Meucci (Esercito) 2:12’00”.
Donne: 1° Dibabe Kuma (Eti) 2:24’02”.

MADRID (Spa) – Maratona Internazionale
Uomini: 1° Reuben Kerio (Ken) 2:08’18”.
Donne: 1° Shashu Insemo (Eti) 2:26’24”.

NUMANA (An) – 9° Connero Running Mezza Maratona
Uomini: 1° Joash Koech (Ken-Potenza Picena) 1:08’14”; 2° Dario Santoro (Potenza Picena) 1:08’21”; 3° Michele Campetti (Atletica Recanati) 1:11’56”.
Donne: 1° Marcella Mancini (Marà Avis Marathon) 1:22’12”.

RIMINI – Mezza Maratona Strarimini
Uomini: 1° Gianluca Borghesi (Avis Castel San Pietro) 1:11’02”; 2° Giuseppe Del Priore (Women in run) 1:11’48”; 3° Ismail El Haissoufi (Rimini Nord) 1:13’16”.
Donne: 1° Federica Moroni (Golden Club Rimini) 1:23’06”.

LECCO – Dieci chilometri del Manzoni
Uomini: 1° Sammy Kipngetich (Ken) 29’36”; 5° Michele Fontana (Aeronautica Militare) 30’47”; 6° Ahmed Nasef (Atletica Desio) 31’04”.
Donne: 1° Caroline Gitonga (Ken) 33’33”; 5° Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) 35’34”.

ROMA – Appia Run (13 km)
Uomini: 1° Aziz Lakriti (Mar-International Security) 38’22”; 2° Hicham Boufars (Mar- Internatinal Service) 38’40”; 3° Tarik Mahrnaoui (Mar-International Service) 39’10”.
Donne: 1° Ester Chekwemoi (Ken- Acsi Italia) 45’29”; 2° Veronica Inglese (Esercito) 45’49”.

FIRENZE – Scatta alle Cascine (10 km)
Uomini: 1° Jamali Jilali (Mar-Alpi Apuane) 32’55”.
Donne: 1° Mohamed Hodan (Il Fiorino) 38’02”.

Articoli Correlati

Lorenzo Dini
Mattuzzi e Dini campioni italiani dei 10000 metri 
Eyob Faniel
Great Manchester Run: l’azzurro Faniel secondo alle spalle di Kiplimo
Eleonora Giorgi vincitrice della 50km di marcia - foto di Giancarlo Colombo
Giorgi batte il record europeo della 50 km alla Coppa Europa di marcia
IAAF World Relays: Italia bronzo nella 4×400 femminile
Sifan Hassan
Buone prestazioni cronometriche di Hassan e Kejelcha a Palo Alto
Maratona di Praga: Bertone è settima