fbpx

I risultati del weekend – Record mondiale

29 Agosto, 2021
Foto: Giancarlo Colombo

Meglio sarebbe scrivere “migliore prestazione mondiale”, ma  quello che domenica 29 agosto ha fatto l’etiope Yalemzerf Yehualaw è eccezionale. Prima donna a scendere sotto il limite dell’ora e quattro minuti nella storia dell’atletica  a Antrim, località poco nota dell’Irlanda nord. La 22enne africana passa da 1:04’46” a 1:03’44” alzando notevolmente l’asticella dei 21,096 chilometri con una media di 3’01” al chilometro. Il secondo anno di pandemia, con tutti i problemi derivanti, vede per la seconda volta migliorata la migliore prestazione all time, visto che la precedente risaliva a qualche mese fa, a  Istanbul, quando il giorno di Pasqua la keniana Ruth Chepngetich aveva corso in 1:04’02”. Buoni i responsi femminili anche da Lugano, dove la keniana Judith Korir corre in 1:06’23”. Colonna sonora la canzone di Ivan Graziani…no, ma lasciateci un po’ di fantasia….Molti azzurri in agra nel Giro delle mura di Feltre, classica di fine estate: Yohannes Chiappinelli coglie il primo posto davanti al maratoneta Daniele Meucci.

Corse in montagna e trail a go-go: a Susa grande appuntamento con il Challenge Stellina , corsa in montagna internazionale. Sui sentieri dei partigiani si affermano Henri Aymonod, valdostano dell’Unione Sportiva Malonno, e l’austriaca Andrea Mayr (sei volte campione mondiale).A Saint Oyen di Aosta sono Carlo Salvetti e Sonia Locatelli a vincere il trail di 61 chilometri, e la cosa che colpisce è il primo posto di Fabiola Conti al termine dei 39 chilometri, perchè la piemontese è prima assoluta! Arrivo molto qualificato nel Colombina Trail di Bossico (Bergamo) dove giganteggiano i nomi del keniano Denis Kikaya (abbonato ai podi) e di Ilaria Bianchi.

Antrim (Gran Bretagna, Irlanda del nord)- Mezza Maratona– Uomini: 1° Jemal Yimer (Eti) 1:00’30”; 2° Tesfahun Akalnew (Eti) 1:00’31”; 3° Shadrack Kimining (Eti) 1:00’32”. Donne- 1° Yalemzerf Yehualaw (Eti) 1.03’44”; 2° Jane Nyaboke (Ken) 1:09’45”; 3° Rose Marucy 1.10’29”.

Lugano (Svizzera)- Stralugano Half Marathon– Uomini: 1° Matthew Samperu (Ken) 1:01’03”; 2° Maxwell Rotich (Ken) 1:01’15”; 3° James Mburugu (Ken) 1:01’21”; 9° Nadir Cavagna 1:05’31”; 10° Salvatore Gambino 1:05”47”. Dieci chilometri:1° Abraham Tadesse 28’30”; 10° Alan Cavagna 30’56”. Donne: 1° Judith Korir (Ken) 1:06’23”; 2° Veronica Maina (Ken) 1:09’24”; 9° Ivana Iozzia 1:17’23”; 11° Elisabetta Iavarone 1.18’18”. Dieci chilometri: 1° Helen Tola 32’36”; 3° Giovanna Selva 34’05”; 7° Roberta Vignati 35’49”.

Feltre (Belluno)- 32° Giro delle Mura (9.5 km)– Assoluti: 1° Yohannes Chiappinelli (Carabinieri) 26’26”; 2° Daniele Meucci (Esercito) 26’32”; 3° Peter Mawaniki (Kenya) 26’42”; 4° Ahmed Ouhda (Casone Noceto) 26’48”; 5° Oliver Irabaruta (Burundi) 26’54”; 6° Italo Quazzola (Casone Noceto) 27’21”. Amatori- Uomini: 1° Said Boudalia (Atletica Trichiana) 32’44”, 2° Loris Minella (Atletica Feltre) 33’16”; 3° Reuben Deola (Feltre) 33’20”. Donne: 1° Marta Fabris (Team Km Sport) 35’55”.

Pontelangorino (Ferrara)- 39° Zir di tre frazion (7.4 km)-Uomini: 1° Rudy Magagnoli (Atletica Corriferrara) 23’35”; 2° Giovanni Luca Andreella (Running Comacchio) 24’02”; 3° Said El Bouhali (Atletica Rovigo) 24’40”. Donne: 1° Monica Casadio (Ponte Lungo) 34’25”.

Aviano (Pordenone)- Nona Dieci Miglia Aviano-Pincavallo– Uomini: 1° Sammy Kipngetich (Ken) 1:28’51”; 2° Gianni Bortolussi (Chei dala mandorla) 1:38’26”; 3° Nicholas Mazzon (Runcard) 1:38’41”. Donne. 1° Meseret Ayele (Eti) 1:41’54”; 2° Fabiola Giudici (Atletica 2000) 1:54’50”.

Brunico (Bolzano)- Sudtiroler Erdapfllauf– Uomini: 1° Markus Ploner (Sterzing) 58’13”. Donne: 1° Agnes Tschurtschenthaler (As Niederdorf) 1:06’07”.

Venezia- Venice Night Trail (16 km)– Uomini: 1° Nicolò Petrin (Tornado) 58’54”. Donne: 1° Sharon Giammetta (Biotekna) 1:04’40”.

Soave (Verona)- Enotturna– Uomini: 1° Mattia Guglielmi (Km Sport) 30’21”; 2° Pietro Sartore (Atletica Vicenza) 30’29”; 3° Dario Meneghini (Km Sport) 32’49”. Donne: 1° Giovanna Ricotta (Runcard) 37’48”.

Vararo (Varese)- Corsa in montagna Vararo-Crocetta-Uomini: 1° Simone Paredi (Atletica Pidaggia) 19’21”; 2° Luca Ponti (Atletica Casorate) 20’12”; 3° Fabio Pessina (Canegrate) 21’14”. Donne: 1° Giulia Merola (Almost there) 25’39”.

Sogliano (Forlì Cesena)- Trail del Rubicone (22 km)– Uomini: 1° Roberto Pozzoli (lib.) 2:00’24”. Donne: 1° Valeria Bartolini (Rubicone) 2:29’21”.

San Feliciano (Perugia)- Giorgissima– Uomini: 1° Alessandro Mezzetti (Grifo Perugia) 36’54”. Donne: 1° Flavia Bigarini (Polisportiva Lino Spagnoli) 43’35”.

Cancano (Sondrio)- Energy 2 run– Uomini: 1° Luca Cantoni (Bornese) 1:04’08”; 2° Massimiliano Zanaboni (Valli Bergamasche Leffe) 1:04’03”; 3° Matteo Bradanini (Dk Runners) 1:05’23”. Donne: 1° Laura Scarafone (Rensen) 1:17’57”.

Saint Oyen (Aosta)- Ultramarathon du Fallère- 61 km– Uomini: 1° Carlo Salvetti (Elle Erre) 2:16’30”; 2° Gianluca Caimi (Latte Pellissier) 2:42’31”; 3° Alessandro Celli (Aics Rieti) 2:44’442. Donne: 1° Sonia Locatelli (Solomon) 9:54’29”; 2° Valentina Pippo (Atletica Levante) 10:34’22”; 3° Annalisa Faravelli (In run Scott) 11:09’20”. 39 km- Uomini: 1° Rudy Perruquet (Csen) 4:33’56”. Donne: 1° Fabiola Conti (Torino Road Runners) 4:14’05”.

Langhirano (Parma)- Monte Sporno Trail- 23 km-Uomini: 1° Alessio Gatti (Team Mud & Snow) 1:42’58”. Donne: 1° Evgenja Kovaleva (Casone Noceto) 2:23’36”.

Susa (Torino)- 33° Challenge Stellina corsa in  montagna internazionale– Uomini: 1° Henri Aymonod (Us Malonno) 1:19’32”; 2° Petro Mamu (Eritrea) 1:19’45”; 3° Francesco Puppi (Valle Brembana) 1:20’18”. Donne: 1° Andrea Mayr (Austria) 1:29’41”; 2° Francesca Ghelfi (Valle Varaita) 1:34’55”; 3° Erika Ghelfi (Valle Varaita) 1.37’46”.

Endine (Bergamo)- Dieci Miglia del castello-Uomini: 1° Antonino Lollo (Atletica Bergamo) 52’51”. Donne: 1° Luisa Gelmi (Vertovese) 1:05’20”.

Bossico (Bergamo)- Colombina Trail– Uomini: 1° Denis Kikaya (Ken) 1:38’54”; 3° Ahmed El Mazoury (Casone Noceto) 1:40’26”; 4° Sergio Bonaldi (Autocogliati) 1:43’17”. Donne: 1° Ilaria Bianchi (La Recastello) 2:03’53”.

Abetone (Pistoia)- Abetone Dynamo Trail– Uomini: 1° Marco Guerrucci (Orecchiella) 1:51’05”. Donne: 1° Jessica Perna (Montecatini Marathon) 2:23’17”.