fbpx

Risultati dall’Etiopia e dal mondo

Di: Danilo Mazzone
Bisogna andare in quota, esattamente salendo ai 2.365 metri di Addis Abeba, per trovare risultati su strada. La Great Ethiopian Run, dieci chilometri dal grande fascino, ritrova campioni locali molto giovani. Sono i millennial Abe Gashaw e Tsige Gebrselema (classe 2000) a imporsi sul circuito per il quale, ogni anno, si spende molto il mitico Haile Gebrselassie. Non sono vittorie facili, perché arrivano al termine di volate, ma lo spettacolo è assicurato, anche se a prendere il via, per necessarie misure anti Covid, sono solo trecento.
Non sono mancati, poi, nonostante la stagione sia out of season, i risultati su pista e indoor.
A Nairobi (Kenya) alla ribalta le distanze spurie: vittoria sui 1000 m di Noah Kibet in un interessante 2’20”3. Nell’analoga distanza in rosa si impone Vivian Chebet con 2’46”7.
A Newcastle d’Australia fa un bell’esordio sui 3000 (anche se in gara mista) Jenny Blundell con 8’56”17. Nella russa Yekaterinburg ci si toglie il freddo nel Memorial Yalamov indoor: sui 3000 affermazione netta di Vladimir Nikitin in 7’54”19.

A Kiev (Ucraina) l’attenzione della seconda fase del Christmas race indoor va giustamente all’alto femminile, ma non scherzano i marciatori. Sui cinque chilometri del tacco e punta 19’07”5 di Eduard Zabuzhenko.

Addis Abeba (Eti)- Great  Ethiopian Run (10 km)

Uomini: 1° Abe Gashaw 28’19”; 2° Tadese Worku 28’20”; 3° Milesa Mengesa 28’39”. Donne: 1° Tsige Gebreselema 32’32”; 2° Medemen Gsilase 32’34”; 3° Gebayenesh Ayele 32’44”.

Kiev(Ucr)- Meeting indoor Christmas Star

Uomini- 5 km marcia: 1° Eduard Zabuzhenko 19’07”5. Donne- 5 km marcia: 1° Lyudmila Olyanovska 20’59”1.

Nairobi (Ken)- Meeting su pista Ak Relay Series

Uomini– 1600 m: 1° Abel Kipsang 4’02”3; 2° Tonny Kemboi 4’04”5; 3° Elias Ngeny 4’04”7. 1000 m: 1° Noah Kibet 2’20”3; 2° Cornelius Tuwei 2’20”6; 3° Nicholas Kiplagat 2’21”4. Donne– 1600 m: 1° Nancy Sang 5’34”3. 1000 m: 1° Vivian Chebet 2’46”7.

Iowa City  (Usa, Iowa)- Dual meet indoor

Uomini– 600:1° Wayne Lawrence 1’18”67. Miglio: 1° Alec Basten 4’03”36. Donne– 3000: 1° Bethany Hasz 9’24”49.

Istanbul (Tur)- Meeting indoor

Uomini- 1500:1° Ramazan Barbaros 3’48”16. Donne- 1500: 1° Burcu Sabatan 4’21”65.

Timaru(Nzl)- Riunione all’aperto

Donne- Miglio: 1° Katherine Camp 4’51”44.

Newcastle (Aus)- Riunione all’aperto

Donne– 1500: 1° Jaylah Hancock Cameron 4’23”30. 3000 (gara mista):1° Jenny Blundell 8’56”17.

Yekaterinburg (Rus)- Memorial Yalamov indoor

Uomini-600: 1° Yegor Filippov 1’19”22. 1000: 1° Konstantin Kholmogorov 2’21”90; 2° Anton Kulyatin 2’23”27; 3° Nikolay Corin 2’23”40. 3000: 1° Vladimir Nikitin 7’54”19. Donne– 1000: 1° Aleksandra Gulyayeva 2’37”25; 2° Anna Shchagina 2’41”91; 3° Olga Onufriyenko 2’43”33. 2000: 1° Yelena Korobkina 5’43”32; 2° Anna Tropina 5’44”54; 3° Anastasya Alexandrovna 5’47”17.

Perth (Aus)- Riunione all’aperto

Uomini– 400:1° Adam Kopp 47”53.

Virginia Beach- (Virginia, Usa)- Meeting indoor

Donne– Miglio: 1° Sophia Gorrarian   4’47”21.

Articoli Correlati

Rosemary Wanjiru
Wanjiru e Muneria vincono i Campionati keniani delle guardie carcerarie di corsa campestre
Stewart McSweyn
McSweyn realizza la migliore prestazione mondiale dell’anno sul miglio in Australia
Giovanna Epis e Giovanni Grano
Maratona, titoli italiani a Epis e Grano
Galen Rupp
Rupp vince la mezza maratona dell’Oregon in 1h00’23”
Sifan Hassan cancella il primato europeo dei 10.000 metri di Paula Radcliffe
Primati del mondo di Cheptegei e Gidey nella notte dei record di Valencia