fbpx

Finale di stagione col botto

03 Gennaio, 2021
Giancarlo Colombo
Fedelmente al cliché di un anno sofferto ma anche ricco di best performance, ecco altre due migliori prestazioni italiane on the road proprio il 31 dicembre.
Sull’asettica pista del Centro Guida di Bolzano Yeman Crippa dimostra di correre alla pari con mostri sacri come il campione mondiale Muktar Edris ed è quarto sui cinque chilometri della BoClassic di Bolzano con la nuova migliore prestazione nazionale dei cinque chilometri (13’20”).
Il coraggio non manca a Eyob Faniel. Il primatista italiano di maratona è secondo nella San Silvestre Vallecana di Madrid e uguaglia il record italiano di Daniele Meucci sui dieci chilometri con 28’08”.
Grandi runner anche al via della “Corsa dei nasi” di Barcellona. Genzebe Dibaba e Heleen Obiri vincono la 5 e la 10 chilometri in 15’00” e 30’53”.
Il nuovo anno viene varato su strada con una delle ennesime puntate dell’Ekiden, staffetta su strada che viene declinata in mille modi in Giappone. Il 1 gennaio a Maebashi vince il team Fujitsu con il bel crono di 4:48’52” su cento chilometri (sette frazionisti). Il giorno dopo, a Tokyo, si replica con il 97° Hakone. Dopo 107 chilometri prevale la Soka University con 5:30’22”. Domenica 3 gennaio, invece, la seconda parte dell’Hakone a Tokyo è vinta dalla Komazawa University, che così ribalta la classifica.
Non mancano le riunioni su pista nella settimana a cavallo fra i due anni: a Penguin, nella mitica Tasmania, isola al largo dell’Australia, Stewart Mc Sweyn fa in tempo a stabilire la migliore prestazione mondiale 2020 sul miglio con 3’50”61.
Bolzano – BoClassic
Uomini (5 km): 1° Oscar Chelimo (Uga) 13’17”; 2° Robin Hendrix (Bel) 13’19”; 3° Abdelatif Iguider (Mar) 13’20”; 4° Yeman Crippa 13’20”; 6° Muktar Edris (Eti) 13’24”.
Donne (10 km): 1° Margaret Kipkemboi (Ken) 30’43”; 2° Dorcas Tuitoek (Ken) 30’44”; 6° Sofyia Yaremchuk (Ucr) 33’01”; 7° Giovanna Epis (Carabinieri) 34’12”.
Barcellona (Spa) – Cursa dels Nassos
Uomini (5 Km): 1° Jimmy Gressier (Fra) 13’39”; 2° Santiago Catrofe (Uru) 13’40”.
Uomini (10 km): 1 ° Mourad Amdouni (Fra) 27’42”; 2° Carlos Mayo (Spa) 28’06”; 3° Jimmy Gressier (Fra) 28’15”.
Donne 5 km: 1° Genzebe Dibaba (Eti) 15’00”; 2° Anna Dibaba (Eti) 16’02”. 10 km-1° Heleen Obiri (Ken) 30’53”.
Madrid (Spa) – San Silvestre Vallecana (10 km)
Uomini:1° Daniel Simiu Ebenyo (Ken) 27’41”; 2° Eyob Faniel (Fiamme Oro) 28’08”; 3° Paul Chelimo (Usa) 28’14”.
Donne: 1° Yalemzerf Yeluhalaw (Eti) 31’17”; 2° Ruth Chepngetich (Ken) 31’50”; 3° Anna Zarbo (Fra) 33’01”.
Vienna (Aut) – San Silvestro virtuale (5.4 km)
Uomini. 1° Daniel Muller 17’41”; 5° Roberto Carta 19’43”.
Donne:1° Katja Krenn 22’28”.
Tokyo (Giappone) – Classifica finale Hakone Ekiden (dopo due prove):1° Komazawa University 10:56’04”; 2° Soka University 10:56’06”; 3° Tokyo 11:00’56”.
Tokyo (Giappone) – Prima giornata 97° Hakone Ekiden (107,5 km): 1° Soka University 5:28’08”; 2° Tokyo University 5:30’22”; 3° Komazawa 5:30’29”.
Maebashi (Giap) – 65° Ekiden del Nuovo Anno (100 km): 1° Fujitsu 4:48’52”; 2° Toyota  4:49’55”; 3° Asahi Kasei 4:50’32”.
Shanghai (Cina) – Mezza Maratona
Uomini: 1° Wang Hongwei 1:07’45”.
Donne:1° Zang Hongyan 1:13’21”.
Manchester (Gbr) – Riunione indoor
Uomini 3.000 m: 1° Mark Pearce 7’52”36; 2° Jack Rowe 7’54”91.
Donne 3.000 m: 1° Ciara Mageen (Irl) 8’54”66; 2° Jip Vastenburg (Ola) 8’55”36.
Tauranga (Nzl) – Meeting all’aperto
Uomini 1.500 m: 1° Samuel Tanner 3’36”44.
Donne 1.500 m: 1° Suzanna Lynch 4’31”82.
Penguin (Aus) – Riunione all’aperto
Uomini miglio: 1° Stewart Mc Sweyn 3’50”61 (migliore prestazione mondiale 2020)
Saransk (Rus) – Riunione indoor
Uomini marcia 5 kmi: 1° Sergey Kozhevnikov 20’18”5; 2° Sergey Shirobikov 18’51”7; 3° Aleksey Kudashin 18’58”9.
Donne: 1° Yelena Lamashova 20’04”4.
San Josè (Costarica) – Campionati centramericani su pista
Donne 10 km marcia: 1° Alegna Gonzales (Mes) 45’24”26.
San Fernando (Cile) – Riunione su pista
Donne 1.500 m: 1. Laura Acuna 4’30”21.
Addis Abeba (Eti) – Campionati societari su pista
Uomini 800 m: 1° Daniel Wolde 1’48”4.
1.500: 1° Selemon Barega 3’38”1; 2° Melese Nibret 3’40”9.
3.000 st: 1° Abrham Sime 8’43”0.
Donne- 800/1500: 1° Workweha Getachew 2’02”4/ 4’20”0.
Shizuoka (Giap) – Ekiden femminile 43,4 km: 1° Università Menjo 2:21’38”; 2° Daito Bunka 2:24’16”; 3° Ritsumeikan University 2:27’00”; 4° Matsuyama 2:27’42”.
Colombo (Sri Lanka) – Campionati nazionali su pista
Uomini 800m : 1° G.R. Chaturanga 1’49”82.
Donne 800 m: 1° Kumarasinghe 2’02”80.
Donne 1.500 m: 1° Aberatne 4’17”58.