Da Valencia a Fukuoka: che domenica di maratona!

Di: Danilo Mazzone

Una domenica dove la gara più bella del panorama olimpico (la Maratona) torna a far parlare di sé. A Valencia Valeria Straneo è ottava nel tempo di 2:30’26”. La primatista italiana della distanza non completava una gara del genere dall’Olimpiade di Rio de Janeiro. Valeria è protagonista di una gara coraggiosa, in un ordine d’arrivo sontuoso, dove l’etiope Ashete Dido vince in 2:21’14”, migliore prestazione di tutti i tempi su suolo spagnolo, e la seconda (la keniana Lydia Cheromei) ottiene la migliore prestazione mondiale  per quarantenni con 2:22’10”. Migliore prestazione maschile su suolo ispanico anche in campo maschile 2:04’31” grazie all’etiope Leule Gebrselassie.

In gara anche a Fukuoka (Giappone), località che ha sempre portato bene ai colori azzurri con i record nazionali, nel corso degli anni, di Giuseppe Cindolo e Gianni Poli: dopo 14 anni di assenza dai podi, è un maratoneta nipponico (Yuma Hattori) a aggiudicarsi la classicissima in 2:07’27”.

E dopo 14 anni torna la maratona a Genova: torna con passaggi significativi presso la Zona Rossa di Ponte Morandi e con un traguardo al 43° chilometro che ricorda le vittime della tragedia del 14 agosto. Corrono in 1500: vince il genovese-marocchino Mohamed Rity in 2:31’54”.

VALENCIA (Spa)- Maratona Internazionale

Uomini: 1° Leule Gebrselassie (Eti) 2:04’31”; 2° El Hassan El Habbassi (Bar) 2:04’43”; 3° Matthew Kisorio (Ken) 2:04’54”; 2:17’59” Alessandro Brancato. Donne: 1° Ashete Dido (Eti) 2:21’14”; 2° Lydia Cheromei (Ken) 2:22’10”; 3° Tinbit Weldegebril (Eti) 2:23’37”; 8° Valeria Straneo 2:30’28”; 16° Elisa Stefani 2:38’16”.

FUKUOKA (Giap)- Maratona Internazionale

Uomini: 1° Yuma Hattori 2:07’27”; 2° Yeman Tsegay (Eti) 2:08’54”; 3° Amanuel Mesel (Eti) 2:09’45”.

FIUMICINO (Rm)- Best Woman (10 km)

Uomini: 1° Daniel Ngeno (Ken) 29’33”; 6° Giuseppe Gerratana (Aeronautica) 29’58”. Donne: 1° Sofiia Yaremchuk (Ucr) 33’13”; 2° Fatna Maraoui (Esercito) 33’52”; 3° Margherita Magnani (Fiamme Gialle) 34’02”.

LATINA- 21° Maratona

Uomini: 1° Marco Romano (Colleferro) 2:34’12”. Donne: 1° Patrizia Capasso (Nuova Atletica Cisterna) 3:02’12”.

GENOVA- 1° Genova City Marathon

Uomini: 1° Mohamed Rity (Mar- Delta Spedizioni) 2:31’54”. Donne: 1° Daniela Vittoria (Solvay) 3:11’42”.

LECCE- Maratona del Barocco

Uomini: 1° Massimo Leonardi (X Bionic) 2:34’18”. Donne: 1° Daniela Hajnal (Vini Fantini) 3:15’28”.

VICENZA- Stravicenza Half Marathon

Uomini: 1° Dereje Tola (Eti) 1:08’30”; 5° Roberto Graziotto (Atletica Ponzano) 1:09’43”. Donne: 1° Chiara Marchiori 1:23’41”.

SORRENTO (Na)- Ultra Maratona Sorrento-Positano (54 km)

Uomini: 1° Carmine Buccilli (Santa Marinella) 3:18’23”; 2° Federico Borlenghi (Triathlon Cremona) 3:43’09”; 3° Maurizio Di Paolo (Passologico) 3:54’03”. Donne: 1° Katarina Honkala (Fin) 4:01’01”; 2° Teresa Mustica (Delta) 4:33’01”.

CAGLIARI- Mezza Maratona Città di Cagliari

Uomini: 1° Said Boudalia (Cagliari Marathon) 1:07’38”; 2° Pasquale Rutigliano (Podistica Solidarietà) 1:08’17”. Donne: 1° Claudia Pinna (Cus Cagliari) 1:15’46”; 2° Luisa Manigas (Isolarun) 1:21’34”.

VIDOR (Tv)- 9° Mezza Maratona Prosecco Run

Uomini: 1° Paolo Zanatta (Casone Noceto) 1:09’36”; 2° Simone Gobbo (Tornado) 1:09’47”. Donne: 1° Giovanna Ricotta (Tornado) 1:24’30”.

Articoli Correlati

Tefera batte il record mondiale dei 1500 metri di El Guerrouj a Birmingham
Roza Dereje vince la mezza maratona di Barcellona in 1:06’01”
Mezza di Ras Al Khaimah: record europeo dello svizzero Wanders
Ahmed El Mazoury
Casone Noceto sul podio alla Coppa Europa di cross ad Albufeira
Filippo Tortu
Tortu terzo al meeting di Berlino con 6”59
Valeria Straneo torna alla Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon