Da Valencia a Fukuoka: che domenica di maratona!

Di: Danilo Mazzone

Una domenica dove la gara più bella del panorama olimpico (la Maratona) torna a far parlare di sé. A Valencia Valeria Straneo è ottava nel tempo di 2:30’26”. La primatista italiana della distanza non completava una gara del genere dall’Olimpiade di Rio de Janeiro. Valeria è protagonista di una gara coraggiosa, in un ordine d’arrivo sontuoso, dove l’etiope Ashete Dido vince in 2:21’14”, migliore prestazione di tutti i tempi su suolo spagnolo, e la seconda (la keniana Lydia Cheromei) ottiene la migliore prestazione mondiale  per quarantenni con 2:22’10”. Migliore prestazione maschile su suolo ispanico anche in campo maschile 2:04’31” grazie all’etiope Leule Gebrselassie.

In gara anche a Fukuoka (Giappone), località che ha sempre portato bene ai colori azzurri con i record nazionali, nel corso degli anni, di Giuseppe Cindolo e Gianni Poli: dopo 14 anni di assenza dai podi, è un maratoneta nipponico (Yuma Hattori) a aggiudicarsi la classicissima in 2:07’27”.

E dopo 14 anni torna la maratona a Genova: torna con passaggi significativi presso la Zona Rossa di Ponte Morandi e con un traguardo al 43° chilometro che ricorda le vittime della tragedia del 14 agosto. Corrono in 1500: vince il genovese-marocchino Mohamed Rity in 2:31’54”.

VALENCIA (Spa)- Maratona Internazionale

Uomini: 1° Leule Gebrselassie (Eti) 2:04’31”; 2° El Hassan El Habbassi (Bar) 2:04’43”; 3° Matthew Kisorio (Ken) 2:04’54”; 2:17’59” Alessandro Brancato. Donne: 1° Ashete Dido (Eti) 2:21’14”; 2° Lydia Cheromei (Ken) 2:22’10”; 3° Tinbit Weldegebril (Eti) 2:23’37”; 8° Valeria Straneo 2:30’28”; 16° Elisa Stefani 2:38’16”.

FUKUOKA (Giap)- Maratona Internazionale

Uomini: 1° Yuma Hattori 2:07’27”; 2° Yeman Tsegay (Eti) 2:08’54”; 3° Amanuel Mesel (Eti) 2:09’45”.

FIUMICINO (Rm)- Best Woman (10 km)

Uomini: 1° Daniel Ngeno (Ken) 29’33”; 6° Giuseppe Gerratana (Aeronautica) 29’58”. Donne: 1° Sofiia Yaremchuk (Ucr) 33’13”; 2° Fatna Maraoui (Esercito) 33’52”; 3° Margherita Magnani (Fiamme Gialle) 34’02”.

LATINA- 21° Maratona

Uomini: 1° Marco Romano (Colleferro) 2:34’12”. Donne: 1° Patrizia Capasso (Nuova Atletica Cisterna) 3:02’12”.

GENOVA- 1° Genova City Marathon

Uomini: 1° Mohamed Rity (Mar- Delta Spedizioni) 2:31’54”. Donne: 1° Daniela Vittoria (Solvay) 3:11’42”.

LECCE- Maratona del Barocco

Uomini: 1° Massimo Leonardi (X Bionic) 2:34’18”. Donne: 1° Daniela Hajnal (Vini Fantini) 3:15’28”.

VICENZA- Stravicenza Half Marathon

Uomini: 1° Dereje Tola (Eti) 1:08’30”; 5° Roberto Graziotto (Atletica Ponzano) 1:09’43”. Donne: 1° Chiara Marchiori 1:23’41”.

SORRENTO (Na)- Ultra Maratona Sorrento-Positano (54 km)

Uomini: 1° Carmine Buccilli (Santa Marinella) 3:18’23”; 2° Federico Borlenghi (Triathlon Cremona) 3:43’09”; 3° Maurizio Di Paolo (Passologico) 3:54’03”. Donne: 1° Katarina Honkala (Fin) 4:01’01”; 2° Teresa Mustica (Delta) 4:33’01”.

CAGLIARI- Mezza Maratona Città di Cagliari

Uomini: 1° Said Boudalia (Cagliari Marathon) 1:07’38”; 2° Pasquale Rutigliano (Podistica Solidarietà) 1:08’17”. Donne: 1° Claudia Pinna (Cus Cagliari) 1:15’46”; 2° Luisa Manigas (Isolarun) 1:21’34”.

VIDOR (Tv)- 9° Mezza Maratona Prosecco Run

Uomini: 1° Paolo Zanatta (Casone Noceto) 1:09’36”; 2° Simone Gobbo (Tornado) 1:09’47”. Donne: 1° Giovanna Ricotta (Tornado) 1:24’30”.

Articoli Correlati

Abu Dhabi Marathon pronta al debutto nel panorama internazionale
Venicemarathon: passione batte acqua alta
Maratona di Valencia: Valeria Straneo ottava in 2:30’26”
ll fenomeno “maratona di Valencia” spiegato dall’organizzatore, Paco Borao
Maratona di Pisa
Maratona di Pisa: il 30 novembre cambia la quota d’iscrizione 
Yeman Crippa
Crippa debutta nella stagione dei cross con un successo a Tilburg