Kilian Jornet Burgada

Dalla città del Muro alle Mura di Feltre

Kilian Jornet Burgada (Foto: Maurizio Torri e Roberto Roiola)
Di: Danilo Mazzone

Un po’ di passerella (meritata) per diversi azzurri reduci dalle fatiche e dai piazzamenti degli Europei di Berlino. Yeman Crippa, Yohannes Chiappinelli, Eyob Faniel sono stati gli animatori del Giro delle Mura di Feltre, una classica notturna di fine estate molto seguita dal pubblico. L’ordine d’arrivo è proprio questo, e racchiude più della metà delle medaglie racimolate dall’Italia nella rassegna continentale. Altra classica (questa volta della corsa in montagna) il Challenge Stellina di Susa: la Norvegia si dimostra forte non solo su pista con i terribili fratelli Ingebritsen, ma anche sulle aspre salite piemontesi con Jonathan Bugge, che vince davanti a “Puppinho” Francesco Puppi. Fra le donne sorprende tutte l’irlandese Sarah Mc Cormack, prima in vetta con vantaggio da Milano-Sanremo dei vecchi tempi; terza la brava Gloria Giudici.

Sempre di montagna parliamo, ma di quella che può far venire le vertigini: il trofeo Kima. Si è concluso con il quarto successo di Kilian Jornet Burgada (nella foto), il Cristiano Ronaldo dello skyrunning, anche se non ci ha tormentato l’estate come il suo collega “fenomeno”.

FELTRE (BL)- 30° Giro delle Mura ( 8 km)-Uomini: 1° Norbert Corradi (Valsugana) 34’02”; 2° Alvaro Zanoni (Hrobert) 34’04”; 3° Alessio Loner (Valle di Cembra) 34’20”. Donne: 1° Francesca Tonin (Ana Feltre) 37’54”. Corsa internazionale- Uomini: 1° Yeman Crippa (Fiamme Oro) 23’28”; 2° Yohannes Chiappinelli (Carabinieri Bologna) 23’37”; 3° Eyob Faniel (Fiamme Oro) 23’39”; 4° Ahmed Ouhda (Casone Noceto) 24’05”; 5° Marco Salami (Esercito) 24’07”.

SUSA (TO)- 30° Challenge Stellina Partigiani (corsa in montagna, 14.3 km)- Uomini: 1° Jonathan Bugge (Nor) 1:19’48”; 2° Francesco Puppi (Ita) 1:20’38”; 3° Timothy Kirui (Ken) 1:22’34”; 4° Martin Dematteis (Ita) 1:22’42”; 5° Henri Aymonod (Ita) 1:44’08”. Donne: 1° Sarah Mc Cormack (Irl) 1:35’55”; 2° Joyce Mutoni (Ken) 1:39’01”; 3° Gloria Giudici (Ita) 1:39’38”; 5° Erica Ghelfi (Ita) 1:41’13”.

Valmasino (SO) – 23° Trofeo Kima (52 km, dislivello 8.400 m)– Uomini: 1° Kilian Jornet Burgada (ESP) 6:09’19” (record); 2. Alexis Sevennec (FRA) 6:11’59”; 3. Pere Aurell (ESP) 6:20’50”. Donne: 1.Hilary Gerardi (USA) 7:37’29”; 2. Robyn Owen (RSA) 7:39’01”; 3. Mira Rai (NEP) 7:41’46”.

ARDEA (RM)- 14° Maratonina Nuova Florida (10 km)-Uomini: 1° Mohamed Qattah (Cat Sport) 33’52”; 2° Antonio Russo (Runcard) 34’45”; 3° Emanuele Battaglia (Aprilia) 34’54”. Donne: 1° Elisabetta Beltrame (Lbm) 36’20”.

TRIESTE- 4° Trofeo S.Po.R.T. (7 km)-Uomini: 1° Daniele Torrico (Trieste Atletica) 24’07”. Donne: 1° Margherita Spadaro (Athletic Club) 28’50”.

PERDAXIUS (CA)- Perdaxius Corre (10 km)-Uomini: 1° Giuseppe Cocco (Cagliari Atletica Leggera) 35’15”. Donne: 1° Silvia Busanca (Elmas) 40’56”.

RUMO (TN)- Maddalene Sky Marathon (45 km)-Uomini: 1° Georg Piazza (La Sportiva) 4:44’56”; 2° Giovanni Ruocco (Team Anima Trail) 5:02’03”; 3° Gabriele Fedrizzi (Maddalene Sky Team) 5:14’40”. Donne: 1° Graziana Pè (The North Face) 6:43’27”.

S.ANGELO DI GATTEO (FC)- Strapazeda (10 km)-Uomini: 1° Nicholas De Nicolò (Dinamo Sport) 31’47”; 2° Rachid Benhamdane (Dinamo Sport) 32’29”; 3° Giacomo Pensalfini (Atletica Cattolica) 33’49”. Donne: 1° Beatrice Boccalini (Gabbi) 36’50”; 2° Anna Spagnoli (Edera Forlì) 37’28”; 3° Judit Varga (Edera) 38’20”.

CASTELNUOVO MAGRA (SP)- Corri Castelnuovo (9.3 km)– Uomini: 1° Kalid Ghaout (Golfo dei poeti Arcigni) 32’09”. Donne: 1°Margherita Cibei (Arcigni) 35’39”.

FORNI DI SOPRA (UD)- 18° Skyrace delle Dolomiti friulane– Uomini: 1° Tiziano Moia (Gemona Atletika) 1:18’13”. Donne: 1° Silvia Rampazzo (Tornado) 1:28’43”. 

           

                   

Articoli Correlati

Nadia Battocletti
Kiplimo e Teferi vincono il Cross IAAF di Atapuerca, Battocletti prima al Cross della Carsolina
Dalia Kaddari
Due medaglie italiane alle Olimpiadi giovanili di Buenos Aires
Yeman Crippa
Kiplimo batte Edris al Giro al Sas di Trento, Crippa è terzo
Mo Farah vince per la quinta volta la Great North Run
Yohannes Chiappinelli
Chiappinelli ottimo terzo alla Continental Cup di Ostrava 
Assoluti Pescara: Nadia Battocletti, prima “millenial” tricolore