Tempo di maratona

Dal lontano Oriente

Di: Danilo Mazzone

In una domenica che, certo, non è avara di maratone, spicca una gara su distanza non troppo praticata, come i 25 chilometri.

Le intenzioni della vigilia erano bellicose a Calcutta, poi nella megalopoli indiana un andamento troppo tattico ha fatto sì che la migliore prestazione mondiale non fosse mai in pericolo. Sul piede di 3’01” al chilometro si è imposto l’etiope Berhanu Legese in 1:15’48”, capace di precedere in volata il giovane connazionale Yegsaw.

A Pisa è uno svedese, Johan Larsson, a sorprendere tutti e a vincere in 2:16’14” con distacco netto nei confronti del già campione italiano sulla distanza Ahmed Nasef.

In campo femminile citazione di merito per l’instancabile Nikolina Sustic, che vince in 2:42’29” facendo ipoteticamente sventolare la bandiera a scacchi della Croazia.

A Cittadella di Padova si mette in bella evidenza l’emiliana Beatrice Boccalini, che vince la mezza maratona in un interessante 1:13’36”.

 

CALCUTTA (Ind) – 25 km Internazionale

Uomini: 1° Berhanu Legese (Eti) 1:15’48”; 2° Bayelign Yegsaw (Eti) 1h15’49”; 3° Amos Kipruto (Ken) 1h15’52”.

Donne: 1° Dibaba Kuma (Eti) 1:27’34”.

 

SHENZEN (Cina) – Maratona
Uomini: 1° Edwin Koech (Ken) 2:09’46”.
Donne: 1° Mulu Seboka (Eti) 2:27’12”.

PISA- Pisa Marathon
Uomini: 1° Johan Larsson (Sve) 2:16’14”; 2° Ahmed Nasef (Atletica Desio) 2:20’51”; 3° Mohamec Hajjy (Atletica Castenaso) 2:20’53”.
Donne: 1° Nikolina Sustic (Cro) 2:42’29”; 5° Federica Moroni (Golden Club Rimini) 2:52’34”.

REGGIO CALABRIA – Reggio Calabria Half Marathon
Uomini: 1° Hajjaj El Jebli (International Security) 1:04’46”; 4° Danilo Ruggiero (Milone Runners) 1:13’35”.
Donne: 1° Francesca Paone (Hobby Marathon Catanzaro) 1:26’13”.

ROMA – Corri Olimpia Eur (10 km)
Uomini: 1° Pasquale Rutigliano (Olimpia Eur) 32’48”; 2° Domenico Liberatore (Podistica Solidarietà) 33’04”; 3° Davide Di Folco (Ciociaria) 33’44”.
Donne: 1° Sara Carnicelli (Acsi Italia) 36’53”.

CITTADELLA (Pd) – 13° Maratonina Città murata
Uomini: 1° Primien Manirafasha (Ruanda) 1:04’49”; 3° Alessandro Giacobazzi (Aeronautica) 1:05’46”; 4° Nadir Cavagna (Valle Brembana) 1:07’07”.
Donne: 1° Beatrice Boccalini (Gabbi) 1:13’36”; 2° Gaia Colli (Pont Saint Martin) 1:20’06”.

BASTIA UMBRA – (Pg) – Invernalissima
Uomini: 1° Phileon Kipchumba (Ken) 1:07’57”; 5° Giulio Angeloni (Atletica Foligno) 1:12’35”.
Donne: 1° Aurora Ermini (Acsi Italia) 1:16’55”; 2° Elisabetta Beltrame (Lbm) 1:19’33”.

CATANIA – Maratona
Uomini: 1° Lorenzo Lotti (Corri Forrest) 2:34’04”.
Donne: 1° Mika Iwaguchi (Giap) 3:32’04”.

BOLOGNA – Mezza Maratona del progresso
Uomini:1° Marco Salami (Esercito) 1:06’38”; 2° Stefano La Rosa (Carabinieri) 1:06’38”; 3° Vasyl Matvyichuk (Ganbbi) 1:06’38”.
Donne: 1° Daniela Ferraboschi (Panaria) 1:22’50”.

ROMA – Roma City Trial
Uomini: 1° Carlo Masoero (Sisport) 59’39”.
Donne: 1° Laura Casasanta (Cat Sport) 1:14’51”.

 

Articoli Correlati

Athletic Club Alperia Bolzano e Atletica Brescia vincono il tricolore 2019 ai Societari di Firenze
Davide Re
Davide Re batte il record italiano sui 400 metri
Filippo Tortu
IAAF Diamond League: Tortu quarto nei 100 metri a Oslo 
Selemon Barega e Telahun Bekele
Telahun Bekele ancora sotto i 13 minuti al meeting di Hengelo
Marta Zenoni
Tricolori giovanili di Rieti: doppietta di Zenoni e vittoria di Battocletti
Rhonex Kipruto
Diamond League, grande prestazione di Kipruto sui 1000 metri