Alessandro Rambaldini

Correre fra caldo e calcio

Alessandro Rambaldini (Foto: corsainmontagna.it)
Di: Danilo Mazzone    

Si è podisti, non ci si ferma nemmeno nell’incipiente Estate, né sedotti dallo sport televisivo. Che, a quanto pare, discrimina il grande Tortu a scapito del “dio pallone”. Consentiteci quest’esternazione. Da uno sport umile come la corsa in montagna arriva la conferma della scuola azzurra. Il bresciano Alessandro Rambaldini conquista l’oro nei mondiali di lunghe distanze a Karpacz (Polonia), con un recupero prodigioso nel finale. Terzi gli uomini a squadre e terza Silvia Rampazzo fra le donne.Sempre nell’est Europa l’afa non impedisce tempi notevoli all’arrivo della Half  Marathon di Olomouc (Cec), dove tre keniani corrono sul filo dell’ora (vince Stephen Kiprop in 1:00’15”) e la grande etiope Netsanet Gudeta (iridata in carica) coglie il primo posto in 1:07’30”. Nella dieci chilometri di Brcko (Bosnia) è quarto Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle) in 29’47”. Sara Dossena sfiora addirittura il primo posto assoluto nella classica “In gir alla cava” di Peschiera Borromeo: chiude in 33’09” ed è preceduta dal solo Roberto Dimiccoli. Un’iniezione di fiducia in vista dei Giochi del Mediterraneo….

OLOMOUC (Cec)- Half Marathon- Uomini: 1° Stephen Kiprop (Ken) 1:00’15”; 2° Jemal Yimer (Eti) 1:00’35”; 3° Abel Kipchumba (Ken) 1:00’57”. Donne: 1° Netsanet Gudeta (Eti) 1:07’30”; 2° Aselefech Mergia (Eti) 1:09’45”; 3° Tifli Gebre (Spa) 1:09’51”.

BRCKO (Bos)- Vidovan Road Race (10 km)-Uomini: 1° Moses Kibet (Ken) 28’34”; 2° Ezra Kering (Ken) 29’09”; 4° Ahmed El Mazoury (Fiamme Gialle) 29’47”. Donne: 1° Katsiaryna Karpeyenka (Biel) 33’40”; 2° Lilian Jelagat (Ken) 33’44”.

PESCHIERA BORROMEO (Mi)- In gir alla cava (10 km)-Uomini: 1° Roberto Dimiccoli (Us San Maurizio) 32’04”; 2° Mattia Bertocchi (Dk Runners) 33’37”; 3° Giuseppe Neutro (La Michetta) 35’08”. Donne: 1° Sara Dossena (Laguna Running) 33’09”; 2° Carolina Chisalè (Star Run) 37’36”; 3° Giulia Merola (Atletica Cesano) 39’05”.

MALTIGNANO (Ap)- Rock Run (8 km)-Uomini: 1° Giovanni Di Furia (Amatori Teramo) 27’22”. Donne: 1° Monica Foglia (Gp Montorio) 32’51”.

FILOTTRANO (An)- 12° Trofeo (10 km)-Uomini: 1° Massimiliano Strappato (Atletica Osimo) 35’27”. Donne: 1° Azzurra Ilari (Atletica Osimo) 40’29”.

TRENTO- 20° Giro della Val di Fassa (12 km)-Uomini: 1° Manuel Solavaggione (Valle Varaita) 42’47”; 2° Massimo Galliano (Roata Chiusani) 42’48”; 3° Simone Peyracchia (Valle Varaita) 43’43”. Donne: 1° Addisalem Tegegn (Eti) 49’44”.

TRIESTE- 48° Giro di San Giacomo (7 km)-Uomini: 1° Giuseppe Puntel (Sportiamo) 26’08”; 2° Fabio Galassi (Cral Elettra Sincrotone) 26’17”. Donne: 1° Maurizia Cunico (Casone Noceto) 28’47”.

ENEGO (Vi)- Enego Trail- Uomini: 1° Filippo Barizza (Barizza) 2:01’20”. Donne: 1° Federica Proietti 2:18’55”.

CASTELNOVO MONTI (Re)- Giro della Pietra (17 km)-Uomini: 1° Andrea Spadoni (Panaria Group) 59’07”; 2° Claudio Tanzi (Italpose) 59’25”; 3° Andrea Bergianti (Corradini) 59’43”. Donne: 1° Isabella Morlini (Atletica Reggio) 1:06’17”.

                 

Articoli Correlati

Mo Farah vince per la quinta volta la Great North Run
Yohannes Chiappinelli
Chiappinelli ottimo terzo alla Continental Cup di Ostrava 
Assoluti Pescara: Nadia Battocletti, prima “millenial” tricolore
Nijel Amos
Amos, Rengeruk e Manangoi in luce al Memorial Hanzekovic di Zagabria
Semenya protagonista al World Challenge Iaaf di Berlino
Iaaf Diamond League: Barega da record nei 5000, Tamberi terzo con 2,31 m