fbpx

Risorge l’Arena Civica di Milano

Di: Walter Brambilla

Ciao amici dell’atletica! Sono tornata! Chi sono? E certo, sono modificata, non mi riconoscete più: sono l’Arena Civica, intitolata Gianni Brera o meglio, come scriveva il nostro amato giornalista/scrittore a “Giuanbrerafucarlo”. Sono cambiata dopo quattro lunghissimi anni, dove mi hanno sventrato, scorticato, smembrato, me ne hanno fatte di tutti i colori, rimettendomi a nuovo. Non si trattava di rifarsi un nuovo look come si usa dire adesso, ma proprio di avere un altro aspetto, più accattivante, più moderno. Non mi sono però fatta ritoccare sotto la loggia, i nomi di quelli che hanno conquistato i primati del mondo sono rimasti lì, al loro posto.

Nel 2013 quando Marcello Fiasconaro tornò a Milano per festeggiare il quarantesimo del suo record del mondo, rimase esterrefatto davanti alla targa, non se lo aspettava di certo, pertanto guai a chi me la tocca. Mi avete visto? Mi hanno rifatto la pista, un colore completamente diverso dai soliti, un verde tenue, ho ancora otto corsie, ovviamente, ma per distinguermi da altri impianti le pedane per i concorsi, salti e lanci di un altro colore, anche questo un tenue colore arancio che ricorda l’antica tinta della pista che ha vissuto dentro di me per un incredibile numero di anni.

Il prato? Rifatto pure questo… verde… non poteva essere diversamente. Mi dicono che domenica 11 ottobre aprirò le mie porte ai più giovani, anzi ai giovanissimi, in collaborazione con il Comitato Provinciale di Milano, bello anche il nome che è stato dato alla manifestazione: Mi-Teen. Ora vi spiego cosa significa: Mi è Milano, Teen dal termine anglosassone teenagers (inferiori a 20 anni). Direi molto invitante se poi a fianco si scrive: Arena.

Si era fermi da 5 anni! Ora si riparte con prove riservate ai cadetti, queste le gare: 80mt, 80/100 hs, 300mt, 2000mt, alto, lungo, peso giavellotto e staffetta 4×100. Sono attesi 200 cadetti (nati nel 2005 e 2006 con 15 rappresentative provinciali) . Il via alle 14,00. Questa dovrebbe essere la prova d’orchestra, l’inaugurazione ufficiale giovedì 15 ottobre. Dopo l’inverno e con lo sbocciare della primavera io che un tempo venivo appellata come vetusta potrò mostrarmi in tutta la mia nuova efficienza, si parla a fine aprile di riproporre la “Pasqua dell’Atleta”. Stavolta pare non siano solo chiacchiere.

Articoli Correlati

Campionati Italiani Assoluti: tutti i tricolori assegnati a Padova
A 104 anni si è spento Giuseppe Ottaviani
Presentazione arese libro divieto di sosta
Tutte le vite di Arese
Asher Smith regina sui 200 metri, Re ad un passo dall’impresa sui 400 metri
Mondiali di Doha: Tortu settimo nella finale dei 100 metri, Giorgi vince il bronzo nella 50 km di marcia
Davide Re record italiano sui 400m: è il primo a scendere sotto i 45 secondi