Agenda runner – Cento corse nell’ultimo fine settimana d’inverno 

Foto: Giusy Versace
Di: Daniele Menarini

Ultimo fine settimana invernale all’insegna della tradizione, quella della Scarpadoro, un tempo show di miti del mezzofondo e oggi mezza maratona per tutti, e quella della Strasimeno, i 58 km lungo i quali si cominciano a vedere i protagonisti della stagione di ultramaratona impegnati nei primi importanti test di verifica.  

In totale il calendario di Correre annovera esattamente 100 corse in Italia, di cui 29 di livello nazionale e 71 di livello regionale, presenti in Abruzzo (2), Campania (1), Emilia Romagna (13), Friuli Venezia Giulia (3), Lazio (5), Liguria (5), Lombardia (14), Piemonte (4), Toscana (11), Umbria (1) e Veneto (12).

Scarpadoro tra memoria e futuro

Per capire quanto sia antica la passione di una persona per la corsa, si può utilizzare il “metodo Scarpadoro”. Chiederemo al podista cosa gli ricorda questo nome: se ci risponde parlando dei grandi campioni del mezzofondo di un tempo, sappiamo di essere di fronte a un appassionato di lungo corso, se invece ci citerà la mezza maratona alle soglie della primavera, sapremo di avere a che fare con qualcuno che ha avuto un innamoramento per la corsa più recente. 

La Scarpadoro, infatti, nasce come corsa a invito, quando i più famosi corridori del mondo non si chiamavano ancora “top runner”, e rinasce 12 anni fa come mezza maratona su impulso anche di Manuela Merlo, nipote del “patriarca” della cultura atletica italiana, Dante Merlo (fondatore della storica rivista Atletica Leggera) e figlia di Gianni, altrettanto storica firma dell’atletica dalle colonne rosa della Gazzetta dello Sport.

Anche quest’anno la Scarpadoro Half Marathon di Vigevano (campionato regionale lombardo per le categorie del settore assoluto Fidal), si candida a superare i 1.000 arrivati, una soglia importante per il territorio, raggiunta, per di più, a una settimana dallo svolgimento della vicina StraMilano, colosso della specialità.

Annunciata al via anche Giusy Versace (nella foto), alla testa di un centinaio di ragazzi disabili che prenderanno parte alla Scarpadoro Ability. Tra questi anche l’atleta paralimpco di tiro con l’arco, Gabriele Ferrandi, e alcuni protagonisti del Giro d’Italia in Handbike.

La partenza è prevista alle 9:30 dalla pista di atletica intitolata proprio a Dante Merlo. 

Maggiori informazioni: https://www.correre.it/calendario/

Le top del fine settimana

Venerdì 15 marzo

Gerusalemme (ISR), 9ª Jerusalem Marathon, 42,195 km

Domenica, 17 marzo

Castiglion del Lago (PG), 18ª Strasimeno, 58 km

Santa Maria in Stelle (VR), 602° Palio del Drappo Verde 10,7 km

Calimera (LA), 1ª Maratona Grecia Salentina, 42,195 km

Carmignano (PO), 3ª Artimino Marathon, 42,195 km

Vigevano (PV), 13ª Scarpadoro Half marathon, 21,097 km

Vittorio Veneto (TV), 6ª Maratonina della Vittoria, 21,097 km

Ciriè (TO), La mezza di primavera, 21,097 km

Imola (BO), 45ª Corri con l’Avis 21,097 km

Montesilvano (PE), 4ª Mezzamaratona sul km lanciato, 21,097 km 

Reggio Emilia, 2ª La 21 di Reggio Emilia, 21,097 km

Saluzzo (CN), 6ª Mezza maratona del Marchesato tra i frutti in fiore, 21,097 km

Savona, 5ª Savona Half marathon – La corsa dei Papi, 21,097 km

Tavernelle Val di Pesa (FI), 39ª Maratonina Tavernelle Val di Pesa, 21,097 km

Articoli Correlati

La Corsa di Miguel 2018
Corsa di Miguel 2018: oltre 16.000 studenti in gara al Mille di Miguel
Obstacle Course Race
Obstacle Course Race: ad aprile ricomincia il campionato italiano
La Repubblica delle idee: a Bologna si parla di corsa
Santiusti vince a Montgeron, pioggia di personali nel mezzofondo a Castiglione della Pescaia
Super Clayton Murphy: 800 metri in 1’43”60
Shigetomo vince la maratona di Osaka